Cari amici Trader.

L’altra volta ci eravamo lasciati con l’operazione sullo zucchero e vi abbiamo fatto vedere come ci aveva addolcito la giornata (leggi qui). Adesso abbiamo chiuso tutto ed il profitto totale dell’operazione ve lo faccio vedere direttamente dal nostro estratto conto

4277

42771

Niente male.

Nel frattempo abbiamo aperto una nuova posizione sulla soia, cercando di prendere profitto da un movimento controstagionale che aveva portato i prezzi ad essere molto bassi rispetto alle medie. Giusto il tempo di entrare e lo spread è crollato. Siamo stati per parecchi giorni vicino allo stop ed io stavo per chiudere tutto portando a casa la perdita.

Ma ho il privilegio di stare in sala trading con gente che mastica grafici da anni e che sa girare a proprio favore anche situazioni in apparenza senza via di uscita. Vi faccio vedere il grafico dell’operazione, la freccia rossa indica Continua a leggere

Un saluto a tutti gli amici di Amica Borsa.

Cosa c’è di meglio in questi giorni di caldo soffocante che starsene chiusi in casa con aria condizionata o ventilatore a fare trading, altro che mare o piscine questa è vita….. Scherzi a parte, dai minimi di stamattina il mercato ha recuperato bene oggi, unico titolo massacrato oggi STM per il resto belli i recuperi dove appunto qualche buona occasione di trading si poteva sfruttare.

Fra le azioni che oggi ho seguito, il titolo mediaset mi ha dato attraverso una buona configurazione grafica la possibilità di sfruttare questo recupero, operazione un po’ particolare rispetto alle mie solite, in quanto in questo caso la forza del mercato è stata fondamentale per la buona uscita della operazione.

ms

Titolo che stamattina apre in leggero gap down, per poi con le due Continua a leggere

Il trading è un’azienda.

Oggi provo a scrivere di un argomento che credo debba essere preso in seria considerazione da chi si avvicina al trading da neofita, ma potrebbe anche aiutare qualcuno che ha smarrito la strada. Voglio parlarvi della necessità di pensare ad un approccio che sia davvero efficace per tradare. I trader devono pianificare la loro impresa, le strategie, e la gestione dei rischi.

Fare trading non è facile, o meglio non è facile farlo in modo profittevole. Molte persone cadono nel tranello del “piacere” di fare trading, si convincono che il trading sia la loro passione e perdono di vista l’obiettivo: guadagnare soldi! Il trading può generare emozioni forti, scosse di adrenalina pura, ma il rischio di diventare dipendenti da ciò è dietro l’angolo. L’imprenditore sà che se la sua azienda non produce utili dovrà essere chiusa, continuare ad alimentarla con fondi esterni solo per il piacere di possederla e viverla quotidianamente trasforma l’imprenditore stesso in qualcos’altro, l’impresa diventa un hobby, un hobby molto costoso.

Quindi manteniamo il focus sull’obiettivo prioritario.
L’obiettivo prioritario abbiamo detto deve essere la redditività, possiamo provare ad elencare alcuni passaggi chiave per costruirci una operatività efficace.

1. Bisogna avere un piano!

No, non uno Steinway! Se siete appassionati di trading e leggete un pò di articoli qua e là, questa cosa del piano di trading l’avrete sentita tante volte. Forse perchè aiuta realmente? Un trader professionista certo non ne avrà bisogno, ma sicuramente aiuta chi è all’inizio; costringersi ad attenersi ad un piano porta lentamente a costruirsi l’attitudine alla disciplina. Purchè ovviamente il piano venga attuato e rispettato, ed è la parte più difficile, bisogna tenere a bada l’istinto, quell’istinto che ti fa spostare uno stop, mediare una posizione in perdita, chiudere con troppo anticipo un trade che corre verso il profitto.

2. Gestire il rischio.

Questo è uno di quegli aspetti del trading che non smetterò mai di evidenziare , lo ritengo fondamentale, può rappresentare la vera chiave di svolta per un trader. L’errore è sempre dietro l’angolo, io stesso sono ancora a leccarmi le ferite per una gestione sbagliata di una giornata di trading della settimana scorsa. La gestione del rischio è per molti semplicemente racchiusa nel discorso rapporto rischio rendimento, e troppe volte sento sentenziare che il risk-reward deve essere categoricamente di 1/3. Credo che sia necessaria una certa elasticità su questo aspetto, perchè molto dipende dal tipo di operatività di ognuno. Ha senso parlare di rapporto 1 a 3 per uno scalper? Si può essere profittevoli anche con un 2/1, è vero e posso testimoniarlo, ma devi sapere bene quello che fai, lo potrai fare quando sarai un professionista.

apple risk reward

La statistica è figlia della matematica, quindi se porto in profitto il 50% o poco più delle operazioni sarà Continua a leggere

Un fine Agosto ed inizio di Luglio davvero infuocato sui mercati azionari.

Con il nostro FTSEMIB che dopo una violenta discesa dai max di periodo situati in area 23850/ 24000 in poche sedute crolla a 21000 punti per poi con la stessa violenza recuperare il tutto, e in sole 7 sedute e tornare ora in area di max ancora a 23850…. Incredibile davvero il movimento dell’indice e di conseguenza di gran parte dei titoli che appunto in queste ultime due settimane hanno letteralmente viaggiato sulle montagne russe. Personalmente avevo posizioni aperte overnight sui titoli big del listino, comprati proprio in area di minimo ma poi letteralmente regalati via,( ovviamente guardando adesso dove sono), non pensando minimamente che si sarebbe tornati sui max con questa violenza e velocità. Và bene lostesso perché qualcosa ho portato a casa ma ovviamente l’amaro in bocca resta. Quindi?

Impossibile quindi prevedere i mercati, come sempre del resto, ma specialmente in questi momenti dove i mercato viaggiano fortemente in balia delle notizie greche, attenzione ragazzi perchè come sempre il trading basato sulle notizie alla lunga ti rovina, uno legge una notizia e compra o vende in anticipo per il giorno dopo o per quelli a venire pensando di anticipare il mercato e fare ottimi guadagni, per esperienza ancora mia personale vi dico solo che questo è proprio quello che vogliono, cioè farvi ingolosire e tentare il colpaccio che il più delle volte ti porta a stop bestiali perché è molto più probabile sbagliare che azzeccarla. Restare sempre con i piedi per terra e valutare l’operatività in base ai grafici, adesso rispetto a una volta sono convinto che è 1000 volte meglio guadagnare anche poco rispetto ad un forte movimento come quello di questi giorni, rispetto a prima che per tentare di prenderlo tutto alla fine facevi operazioni bestiali, prendendomi rischi enormi e che il più delle volte ti mandavano in forte perdita, ora il mio trading si basa solo ed esclusivamente sui grafici.

Comunque tornando alla nostra operatività intraday una operazione sul titolo Telecom, che si è presentata in questi giorni time frame 15 minuti:

o

Titolo che come si vede dal grafico rompe i max di breve periodo per poi accelerare forte con Continua a leggere

Trading su Euro dollaro, meglio operazioni in Trend o contro trend?

Ciao ragazzi oggi vi parlo di una operazione su euro dollaro generata da una configurazione sul grafico che si presenta spesso durante le fasi di trend. Il motivo per cui l’euro dollaro sia entrato in un trend discendente a noi interessa relativamente, ma è sempre opportuno però avere  le antenne alzate, informarsi su cosa accade nel mondo, per lo meno per assicurarsi di non essere a mercato in situazioni troppo pericolose.

Comunque sia la discesa dell’euro sul dollaro è sicuramente dovuta alla “soluzione” della crisi greca, almeno così è interpretata dai mercati, e noi ne approfittiamo per “grattare” qualcosina da mettere nel nostro conto.

L’operazione che descrivo non nasce con l’intento di prendere tutto il movimento, ma una piccola parte, il più possibile delle volte  durante la giornata; operazioni di più ampio respiro  comportano studi diversi, tecniche diverse di protezione, di ingresso, time frame diversi ecc.  e per adesso non ve ne parlerò.

eurodollaro 16luglio
L’immagine mostra la sequenza con cui ho condotto l’operzione, l’entrata è sulla media Continua a leggere

FB Like, Amica Borsa, Trading Online, Forex,

Master in Scalping

Forex, Trading, Master, Scalper, Trade, Borsa, Borsa Italiana, Paolo Serafini, Max W. Soldini, Stop Loss, Calicetto, Il Manuale Del Trader Idiota, Gain,

Registrati al blog per ricevere le news

  • Uno spread sofferto 23 luglio 2015
    Cari amici Trader. L’altra volta ci eravamo lasciati con l’operazione sullo zucchero e vi abbiamo fatto vedere come ci aveva addolcito la giornata (leggi qui). Adesso abbiamo chiuso tutto ed il profitto totale dell’operazione ve lo faccio vedere direttamente dal nostro estratto conto Niente male. Nel frattempo abbiamo aperto una nuova posizione sulla soia, cercando […]
    Luca D.B.
  • Se il mercato ti dà una mano…. 22 luglio 2015
    Un saluto a tutti gli amici di Amica Borsa. Cosa c’è di meglio in questi giorni di caldo soffocante che starsene chiusi in casa con aria condizionata o ventilatore a fare trading, altro che mare o piscine questa è vita….. Scherzi a parte, dai minimi di stamattina il mercato ha recuperato bene oggi, unico titolo massacrato […]
    Matteo Cantoni
  • Pianifica il tuo trading 19 luglio 2015
    Il trading è un’azienda. Oggi provo a scrivere di un argomento che credo debba essere preso in seria considerazione da chi si avvicina al trading da neofita, ma potrebbe anche aiutare qualcuno che ha smarrito la strada. Voglio parlarvi della necessità di pensare ad un approccio che sia davvero efficace per tradare. I trader devono […]
    Luigi Loconsole
  • Luglio davvero infuocato sui mercati azionari…. 17 luglio 2015
    Un fine Agosto ed inizio di Luglio davvero infuocato sui mercati azionari. Con il nostro FTSEMIB che dopo una violenta discesa dai max di periodo situati in area 23850/ 24000 in poche sedute crolla a 21000 punti per poi con la stessa violenza recuperare il tutto, e in sole 7 sedute e tornare ora in area […]
    Matteo Cantoni
  • Trading su Euro dollaro in trend 16 luglio 2015
    Trading su Euro dollaro, meglio operazioni in Trend o contro trend? Ciao ragazzi oggi vi parlo di una operazione su euro dollaro generata da una configurazione sul grafico che si presenta spesso durante le fasi di trend. Il motivo per cui l’euro dollaro sia entrato in un trend discendente a noi interessa relativamente, ma è […]
    Luigi Loconsole
  • Chi ha fatto un sacco di soldi con le notizie sulla crisi Greca? Un’operazione su USD-CAD. 14 luglio 2015
    Ciao a tutti e ben ritrovati sul blog di Amica Borsa! Siamo in pieno luglio, il caldo si fa sentire, e le spiagge cominciano ad affollarsi. Nonostante la crisi, tutti cercano refrigerio e relax, e ognuno si dà da fare come può. Già, la crisi. La puntata attuale, è quella dedicata alla permanenza della Grecia […]
    Sebastiano
  • Lo Stop che ti salva il portafoglio… 7 luglio 2015
    Ancora un saluto affettuoso al grande Paolo Serafini, speriamo che si riprenda al meglio dalla sua operazione, te lo meriti davvero. Giornate di trading infuocate quelle di questi giorni, segnate da forti ribassi su gran parte dei titoli, stamattina in particolare una operazione sul titolo Saipem andata subito in stop, che vi volevo mostrare per dimostrare […]
    Matteo Cantoni
  • Il potere della passione. 5 luglio 2015
    Cari lettori di Amica Borsa. Volevo innanzitutto ringraziarvi per il sostegno che mi avete dato con i vostri commenti e tutti i messaggi che mi avete inviato in questo periodo particolare della mia vita. Come la maggior parte di voi saprà, tramite il post di Max su Facebook, ho subito la frattura del femore sinistro […]
    Paolo Serafini
  • Volatilità amica sul ger30 4 luglio 2015
    Operazione di Trading sul Ger30 il cfd che replica il Dax. La volatilità oggi è stata mia amica. Sapete che in questi giorni a causa dei problemi con la grecia, i mercati sono molto nervosi e volatili, basta una scoreggia ben orchestrata di Tsipras e la giostra comincia. L’operazione sul Ger30 è del 30 giugno, […]
    Luigi Loconsole
  • 30 e 60 minuti per Enel Green Power. 3 luglio 2015
    Giornata di Trading finora ingessata quella di oggi. Il mercato probabilmente aspetta di capire come si evolverà la situazione greca, anche in seguito al risultato del referendum di domenica, insomma la storia greca sembra non finire mai, per noi piccoli trader comunque queste notizie non devono condizionare la nostra operatività, che nonostante tutto qualche bella […]
    Matteo Cantoni

Piattaforma Demo Gratuita

Piattaforma, Gratis, Demo, Forex,

Desk in Italiano - Disclaimer