•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 45
  •  
  •  
  •  
  •  
    45
    Shares

Anche negli ultimi giorni abbiamo assistito a movimenti di mercato. Bitcoin dà segni di vita, e di conseguenza il resto del mercato

Eravamo rimasti con delle operazioni condivise, mentre in questa situazione non è stato possibile. Alcuni movimenti di mercato sono stati troppo repentini e poco condivisibili.

Dal prossimo articolo ti prometto che inizierò ad usare anche termini tecnici del trading finanziario, ma fino ad oggi riesco ad arrangiarmi con figure grafiche e soprattutto con lo spike trading.
Ah, dimenticavo: userò i termini tecnici solo se quei pattern verranno rispettati, poichè va sempre capita la dinamica dominante. E’ come nello studio di funzione: per capire l’andamento nel grafico, bisogna prima vedere la dominanza degli asintoti.

Passiamo al sodo. In questo round, ho avuto altra soddisfazione da IOST, ENJ e POE. Let’s see

Lo screenshot che vedi include un’operazione già inserita in questo articolo, ed è per darti una continuità di quello che è stato fatto. In pratica si riparte dall’operazione in acquisto di IOST a 590 Satoshi. Noti l’impennata?
Per un paio di motivi ho venduto leggermente sotto resistenza, per evitare di non riuscire proprio a farlo.
L’ordine entra, vendo circa il 75% del portafogli IOST. L’altro 25% me l’ero tenuto con TP a 749 Satoshi. Non è mai entrato: che mi convenga tenerlo o toglierlo?

cripto trading

L’operazione di ri-acquisto è avvenuta più bassa, sfruttando ancora una volta il concetto di plusvalenza secca. Vendi alto e compra basso. Ti suona familiare?

trading cripto

Ordine di riacquisto preso a 671 e 661 Satoshi. Non male visto che il minimo assoluto è stato 651.
Risultato: 17,4% in Aumento di Valore + 3,8% in Plusvalenza secca

Di seguito trovi ENJ e POE

trading cripto

Comprata a fine aprile a 1623, rivenduta a 1837 e 1761 (metà stack alla volta) e ricomprata a 1761 per degli ENJ extra! e in questo momento ENJ è over1800 Satoshi
Risultato: 10% in Aumento di Valore + 1,5% in Plusvalenza secca

E infine anche POE. Su POE ho cannato un pò il trend, poichè sarebbe stato possibile applicare lo spike trading al contrario, ma è una delle prime volte che mi capita in un modo così clamoroso, e ho già visto un paio di indicatori che potrebbero consentirmi non di anticiparli, ma di prenderli.

trading cripto

Questo intendo quando parlo di spike trading

spike trading

Lo vedi quel picco a 561. Ecco, quello che posso dirti è che non è assolutamente un “Pump&Dump” e che, ad esempio, alcuni pattern del trading finanziario su POE non erano applicabili perchè è un mercato con alcune “deviazioni dall’idealità”.

Ecco, non ti nascondo che su POE, riacquistando a 642, adesso sono un pò sotto mercato, perchè appunto non avevo notato queste cose di cui ti ho accennato ma che al momento non rivelerei nemmeno sotto tortura, perchè potrebbero dare dei vantaggi notevoli. Ma non a tutti.
Risultato: 8,8% in Aumento di Valore +  1,8% Plusvalenza secca

Nel frattempo IOTA ha un bel trend ribassista sui 15 minuti e sull’orario, con dei supporti e resistenze mobili. Ho messo un ordine un pò basso, in corrispondenza di un supporto forte. Vediamo che succede

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 45
  •  
  •  
  •  
  •  
    45
    Shares