Ciao a tutti amici di Amica Borsa. È un po’ che non parliamo di Spread Trading e oggi torniamo a farlo con un’operazione sul Natural Gas chiusa nella giornata di ieri e che ci ha portato nelle tasche un buon profitto in poco più di un mese.

Per lo Spread Trading non è un gran bel periodo, la stagionalità continua ad essere spesso e volentieri solamente un miraggio ma osservando i mercati, ed uscendo dalle solite logiche che caratterizzano questa operatività, si possono trovare delle situazioni interessanti. Se pensiamo di poter basare le nostre operazioni solo sulla stagionalità ne rimarremo delusi.

Alcuni Spread del settore energetico nei mesi scorsi si sono comportati abbastanza bene e questa è stata la base per decidere di entrare in posizione su questa operazione che riguarda il Natural Gas. Il grafico è quello nell’immagine qui sotto

Spread Natural Gas

Lo Spread prevedeva in acquisto il contratto di giugno 2017 ed in vendita quello di luglio 2017 (NGM17-NGN17) e la stagionalità prevedeva di andare short tra la fine dello scorso anno e l’inizio di quello nuovo. Abbiamo seguito questo Spread per un po’ e nel momento in cui è tornato su un livello che ritenevamo interessante abbiamo piazzato l’ordine. La pazienza, anche in questo caso, è stata l’arma vincente. 

Dopo una prima partenza al ribasso all’inizio di dicembre lo spread è tornato su ed è stato in quel momento che ci ha preso l’ordine a -0,026 con cinque contratti. La strategia prevedeva l’ingresso su più livelli nel caso in cui ci fosse andato contro ed è per questo che abbiamo usato solo una parte del capitale che avevamo messo a rischio per questa operazione. È un aspetto fa parte di questo tipo di operatività: se l’operazione va subito nella tua direzione ti ritrovi con una size inferiore rispetto a quanto previsto dal tuo money management.

Poco male, lo spread non ci ha fatto soffrire e ci ha regalato, con il passare delle settimane e senza stress, un buon gruzzoletto. Queste qui sotto sono le immagini delle prese di profitto che sono avvenute su tre diversi livelli.

Il primo profit con tre contratti

il secondo con uno

e l’ultimo, sempre con uno, nella giornata di ieri

L’ultimo contratto lo abbiamo chiuso quando ha raggiunto un rapporto rischio rendimento di 1 a 5: è vero che lo spread aveva ancora spazio per scendere ma le medie, da qui in avanti, fanno una leggera correzione e vedendo anche cosa sta succedendo su dei sottostanti correlati abbiamo optato per la chiusura.

Profitto totale di 1.093,30 $ al netto delle commissioni per un capitale utilizzato a margine di 1.035 $: facendo due rapidi calcoli abbiamo fatto il +105,63% in poco più di un mese. Mica male.

Alla prossima e buon Profitto a tutti

Manuale Pratico Del Trader Sportivo, Betfair, Trading, Matckbook, Scommesse, Betting, Guadagnare Soldi Online, Scommesse Sportive, Calcio, Tennis, Basket,