Inizio di settimana così così per le borse europee che hanno dato vita ad un lunedì a due facce con Madrid e Londra che hanno chiuso in rosso. Positivi gli indici USA, giornata di rialzi anche per il Dollaro e per il Petrolio con il WTI vicino ai 52 $ al barile.

Questo lunedì 16 ottobre il calendario economico non presentava notizie di rilievo nè per l’Europa nè tanto meno per gli Stati Uniti ma nella notte c’è stato l’importante dato relativo all’inflazione in Cina che a settembre ha mostrato una crescita su base annua in linea con le attese (+1,6%).

Come dicevamo quella che ne è venuta fuori è stata una giornata a due facce per le borse europee (indice Eurostoxx 50 +0,05% a quota 3.606 punti) con Madrid che ha fatto registrare la performance peggiore (Ibex -0,75% a quota 10.181 punti). Ha chiuso leggermente in negativo anche Londra (FTSE 100 -0,11% a 7.526) mentre ha dominato il segno più per le altre piazze del vecchio continente: nell’ordine abbiamo Parigi (Cac +0,21% a 5.362 punti), Francoforte (Dax +0,09% a 13.003) e Milano con il FTSE MIB che ha guadagnato il +0,07% chiudendo a quota 22.428 punti.

Sono in leggero rialzo in questo momento anche gli indici americani che vedono il Dow Jones in testa (+0,27% a 22.933 punti), poco più indietro troviamo anche Nasdaq (+0,18% a 6.617) ed S&P 500 (+0,11% a quota 2.556).

Rialzi anche per il Dollaro che ha iniziato bene la nuova settimana di contrattazioni: la valuta inglese è in leggero guadagno nei confronti di tutte le principali concorrenti, a partire dall’Euro (EurUsd -0,15% a 1,1804) per proseguire poi con Yen (UsdJpy +0,19% a quota 112,02 punti) e con Sterlina (GbpUsd -0,17% a 1,3263 punti). Giornata debole invece per Euro-Sterlina (EurGbp +0,01% a 0,8898) e Sterlina-Yen (GbpJpy +0,01% a quota 148,56) che sono entrambi a ridosso della parità.

Lunedì positivo anche per il Petrolio che quest’oggi fa registrare rialzi sia a New York (dove il WTI è di nuovo vicino quota 52 $ al barile, +1,01% a 51,97) che a Londra dove invece il Brent guadagna il +1,19% a 57,87 $ al barile.

Segno meno invece per Oro ed Argento che cedono rispettivamente il -0,19% (a 1.301 $ l’oncia) ed il -0,34% (a 17,35 $ l’oncia), ribassi anche per Platino (-1,04%) e Palladio (-1,37%). Unico sottostante del settore oggi in positivo è il Rame che fa registrare un rialzo del +3,33%.

Buon Trading a tutti

Manuale Pratico Del Trader Sportivo, Betfair, Trading, Matckbook, Scommesse, Betting, Guadagnare Soldi Online, Scommesse Sportive, Calcio, Tennis, Basket,