Una settimana movimentata che ha visto un Litecoin decollare definitivamente, Ethereum aumentare sensibilmente e anche un altro Fork del Bitcoin!

Partiamo dal Fork: se avevi dei Bitcoin depositati in un Exchange, ti sei visto accreditare degli SBTC (Super Bitcoin) e dei BCX (Bitcoin X). Non spaventarti, sono delle monete extra, derivanti da un Fork del Bitcoin.
Cos’è un Fork? Hai presente quando parlavamo di Blockchain, per cui il mining procede attraverso la risoluzione degli Hash? In pratica il Fork avviene quando un secondo miner trova la soluzione ad un ciclo Hash prima della diffusione della prima soluzione trovata.
Esempio: un Hash del Bitcoin dura circa 10 minuti. Se il Miner 1 trova la soluzione al minuto 1 del ciclo Hash, ma prima del decimo minuto e prima della convalida della soluzione 1, un secondo miner trova un’altra soluzione valida, allora si genera un Fork. In pratica la Blockchain si divide e segue due percorsi diversi ma entrambi validi.

E in parole ricche?

Se avevi dei Bitcoin in un wallet di un Exchange, adesso ne hai un equivalente anche in Super Bitcoin e in Bitcoin X. Super Bitcoin è considerato il Bitcoin del futuro, con una catena più veloce e dei cicli Hash più grandi. La quotazione avverrà nei prossimi giorni, non sarà stellare da subito, ma potrebbe essere davvero una buona plus-valenza “offerta dalla casa”.

Questa settimana ha visto anche il valore di Litecoin impennarsi, registrando un 200% netto in una settimana. Litecoin è una moneta creata per velocizzare le transazioni e renderle possibili senza alcun controllo , grazie ad un protocollo open source.

Trend rialzista

Come mai Litecoin è cresciuto così tanto?

Litecoin è stato creato per le transazioni quotidiane, quindi rispecchia come Bitcoin la nascita di una moneta applicabile nel quotidiano, almeno inizialmente. Con il Bitcoin oltre 17.000$ ed Ethereum ormai oltre i 500$, Litecoin rimaneva la Cripto Moneta “più economica” con un valore che si aggirava una settimana fa sui 100$. E quindi….BOOOOOOM! Via al Litecoin.

Ma anche Ethereum è cresciuto molto!

Ebbene si! Quota 700$ è stata abbattuta.
“E come mai? Ci hai appena detto che l’attenzione era rivolta a Litecoin!”.
Vero. Infatti Litecoin è cresciuto del 200% in una settimana, Ethereum “solo” del 70%.
Ethereum ha avuto un notevole sbalzo, grazie all’avvio di due applicazioni: CryptoKitties ed EtherDelta. L’attenzione deve ricadere in particolar modo sulla prima, che ambisce a diventare un vero e proprio strumento finanziario, unendo i video-giochi con il mercato delle Cripto Monete. Uniamo questo aumento di volumi derivati dall’applicazione decentralizzata CryptoKitties, al fatto che Ethereum è scambiato prevalentemente nei mercati asiatici, dove, ad esempio il governo sud-coreano ha limitato al popolo l’investimento in Cripto Monete, e rendendolo accessibile sono alle Istituzioni e Commercianti accreditati. E quindi…..BOOOOOOM! Acceleriamo anche sull’Ethereum.

Cosa possiamo quindi aspettarci?

Come avrai ben capito, le Major Cripto non sono la mia passione. Prediligo le Cripto un pò secondarie, con un prezzo basso e snobbate dai più, poichè hanno una potenzialità di crescita smisurata. Negli ultimi quattro giorni ho avuto particolari soddisfazioni da IOTA (tradata short-term), Ripple e Cardano. Magari su quest’ultima ci sono ancora delle buone possibilità…forse, mah, chissà.

Vedere per credere o credere per vedere? Mentre te ci pensi, io mi butto avanti. Non vorrei rovinare il trend generato dall’interesse composto. Ma di questo parleremo in uno dei prossimi articoli.

Quello che posso dirti, è che abbiamo iniziato ad investire in Cripto, studiando i mercati e unendo alcune informazioni di Trading Finanziario. Non tutti potranno investire con noi, in fondo…i primi saranno i primi.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo