•  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 56
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares

Un giorno il Buddha si presentò ai suoi allievi con un fior di loto in mano e mentre continuava a fissarlo senza dire una parola questi divennero sempre più irrequieti. Passarono minuti e poi ore quando all’improvviso un discepolo scoppio’ a ridere.
Allora Buddha lo chiamò e gli consegnò il fiore e gli disse di custodirlo finché non avesse trovato qualcuno capace di ricevere il messaggio in silenzio.
Dopo aver raccontato questa storia il Maestro Zen chiese ai suoi discepoli:
“Cosa è stato trasmesso per mezzo del fior di loto?
Cosa è accaduto in quel momento?”
E perché il Buddha disse “Do a lui ciò ciò che non sono riuscito a dare a nessun altro, perché riesce a comprendere il silenzio, mentre gli altri riescono a comprendere solo le parole?”
In quel momento un discepolo si alzò in piedi, si mise a danzare e corse via!
“Giusto!”, rispose il maestro, ”Si tratta proprio di questo!”
Quella sera però un’altro saggio andò dal maestro e gli disse che aveva approvato la risposta troppo velocemente.
Allora il maestro insospettitosi si recò nuovamente dal discepolo che si era messo a danzare e gli fece la medesima domanda.
E il giovane fu così che si rimise a danzare.
A quel punto il maestro lo colpì con forza!
“Sbagliato”, gli disse,”Assolutamente sbagliato!”
“Questa mattina mi hai detto che era giusto”, osservo’ il discepolo.
“È vero” rispose il maestro,”questa mattina era giusto, ma questa sera è sbagliato, perché stai semplicemente ripetendo ciò che hai fatto stamani:
prima ho pensato che fosse una risposta la tua, ora sono certo che è stata solo una reazione”
Nei Mercati Finanziari accade la medesima cosa.
Spesso “reagiamo” a movimenti di mercato che crediamo che si possano protrarre nel tempo, e pensiamo che l’operatività fatta nella mattinata possa essere corretta anche per la sera o addirittura per il giorno seguente, mentre poi il mercato ci smentisce inesorabilmente.
“Rispondere” ad un movimento di mercato è cosa ben differente dal “reagire” ad un movimento dello stesso.
Solo il silenzio e l’osservazione possono aiutarci a comprendere veramente. Un’idea precostituita porta quasi sempre all’errore.
Stay Alert
Vincenzo Frascella

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 56
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares