•  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  • 57
  •  
  •  
  •  
  •  
    59
    Shares

Quando parli di Cripto Monete a un profano devi essere sicuro di quello che dici, e di andare a illuminare alcune zone di dubbio.

Un anno fa se parlavi di Cripto, quasi nessuno avrebbe avuto istantaneamente un’idea da associare. Pensa che quando studiavo a Padova, alloggiavo al Collegio don Mazza e per noi i Cripto erano quegli studenti che non uscivano mai di stanza per socializzare e partecipare alla vita di piano al quale si alloggiava.

Ad oggi se parlo di Cripto, qualcuno associa il concetto proprio alle Cripto Monete, ma con quanti pregiudizi?

Le Cripto si usano per il mercato della droga e per il riciclaggio di denaro“: da una recente indagine solo l’1% delle transazioni in Bitcoin è stata usata per fini fuori-legge. Questo perchè le Cripto Monete possono pure essere scambiate, ma molte Blockchain sono pubbliche e i pagamenti tracciati. Ma al momento della liquidazione delle Cripto bisogna passare tramite gli exchange che convertono in fiat, i quali sono spesso sotto osservazione delle autorità e richiedono le procedure di KYC (Know Your Customer) e AML (Anti Money Laundering).

Mining di Cripto inquina e richiede troppa energia“: il Mining è effettivamente un’attività energy-consuming, ma all’inizio un blocco del Bitcoin potevi minarlo facilmente con un computer. Ad ogni modo, vorrei sottoporti il confronto fra la Blockchain e il sistema bancario. Quanti edifici hanno le banche in tutto il mondo? Quanta elettricità consumano? E quanto carburante consumano tutti i dipendenti per andare a lavoro?
DOMANDA SCOMODA: E queste persone che lavorano in banca, per quanto tempo ancora pensano che la loro posizione sia necessaria?

Il prezzo del Bitcoin è troppo volatile per investirci“. Rischio o opportunità? Bitcoin non è coperto da nessun ente centralizzato nè asset fisico. Mi stupirei se fosse stabile. Preferisco essere in un sistema democratico, anche se orientato dalle Whales, ma in cui tutti giocano con le stesse regole del gioco. Eviterei largamente un sistema in cui il “banco vince sempre”.
La volatilità di mercato, inoltre, non può essere vista come un rischio di perdere tutto il proprio investimento. Se hai sempre la conoscenza di quello che succede sulle monete su cui vai ad investire, e prima di investirci, potrai godere di un’ottima indipendenza del tuo capitale dai macro-movimenti speculatori del mercato finanziario tradizionale.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte di persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  • 57
  •  
  •  
  •  
  •  
    59
    Shares