•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Venerdì di rialzi per i mercati azionari: tutte le principali borse mondiali, sia quelle europee che quelle USA, hanno infatti visto dominare il colore verde. Continua a salire l’Euro che nel cambio nei confronti del dollaro è arrivato vicino la soglia degli 1,22 punti.

Il calendario economico in questo venerdì 12 gennaio ci presentava nel pomeriggio due dati molto importanti per quanto riguarda gli Stati Uniti: l’inflazione, che a dicembre è cresciuta secondo le attese (+0,1% su base mensile), e le vendite al dettaglio che invece hanno mostrato una crescita superiore alle previsioni.

Passiamo ai mercati iniziando dalle borse europee che hanno chiuso tutte, senza eccezione alcuna, in positivo (indice Eurostoxx +0,35% a 3.607 punti). La migliore è stata per il terzo giorno consecutivo Milano con il FTSE MIB che ha guadagnato il +0,53% a 23.429 punti, a seguire troviamo Parigi (Cac +0,52% a quota 5.517), Francoforte (Dax +0,32% a 13.245), Madrid (Ibex +0,26% a quota 10.462) e per finire Londra (FTSE 100 +0,20% a quota 7.778).

Sono positivi in questo momento anche tutti i principali indici di Wall Street che vedono il Dow Jones far registrare la performance migliore (+0,75% a quota 25.766 punti), a seguire troviamo S&P 500 e Nasdaq che guadagnano entrambi il +0,60% a 2.784 e 7.255 punti rispettivamente.

Spostiamoci sul mercato del Forex dove l’Euro continua a fare la voce grossa nei confronti del Dollaro e si è avvicinato a quota 1,22 punti (EurUsd +1,21% a 1,2178 per l’esattezza). La protagonista di giornata è stata però la Sterlina che guadagna nei confronti di tutte le principali concorrenti: nell’ordine abbiamo Dollaro (GbpUsd +1,45% a 1,3732), Yen (GbpJpy +1,25% a quota 152,48) e per finire Euro (EurGbp -0,20% a quota 0,8869 punti). In lieve ribasso Dollaro-Yen che in questo momento cede il -0,20% a 111,05 punti.

Chiudiamo dando uno sguardo anche alle materie prime iniziando dal settore dei metalli che oggi vede Oro ed Argento in deciso rialzo: il primo guadagna il +1,16% a 1.337 $ l’oncia, il secondo fa addirittura meglio con un +1,64% a 17,24 $ l’oncia. Giornata positiva anche per Platino (+1,18%) e Palladio (+3,83%), in lieve calo invece il Rame (-0,31%).

Segno più anche per il Petrolio con WTI e Brent che guadagnano entrambi il +0,85%, a 64,34 $ al barile il primo ed a 69,84 $ al barile il secondo.

Cari amici noi anche per questa settimana abbiamo concluso: appuntamento come sempre al weekend.

Buon Trading a tutti

Manuale Pratico Del Trader Sportivo, Betfair, Trading, Matckbook, Scommesse, Betting, Guadagnare Soldi Online, Scommesse Sportive, Calcio, Tennis, Basket,

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •