Quella di oggi è stata una seduta positiva per i mercati azionari con tutti i principali indici, sia europei che americani, che hanno chiuso in rialzo. Le parole di ieri di Janet Yellen sembrano aver fatto bene al dollaro, WTI sopra 52 $ al barile dopo il dato sulle scorte di oggi pomeriggio.

Il calendario economico quest’oggi vedeva tutte le principali notizie concentrate nel pomeriggio quando abbiamo avuto un aumento ben superiore alle attese degli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti (dopo il crollo del mese scorso ). Sono diminuite a dispetto delle previsioni le scorte settimanali di Petrolio delle aziende USA e questo come vedremo tra poco ha dato una mano al WTI che si trova sopra i 52 $ al barile.

Per quanto riguarda i mercati azionari come dicevamo è stata una giornata più che positiva sia per le borse europee che per quelle USA. Nel vecchio continente (indice Eurostoxx 50 +0,59% a 3.557 punti) la migliore è stata per distacco Madrid (Ibex +1,76% a 10.368 punti), in decisa ripresa dopo i ribassi di ieri. A seguire troviamo anche Milano (FTSE MIB +0,85% a 22.622 punti), Francoforte (Dax +0,41% a 12.657), Londra (FTSE 100 +0,38% a quota 7.313) e Parigi (Cac +0,25% a 5.281).

Stesso discorso per gli indici di Wall Street con il Nasdaq che ancora una volta fa segnare la performance migliore (+0,79% a 6.430), più contenuti invece i rialzi per Dow Jones (+0,07% a quota 22.299) ed S&P 500 (+0,19% a quota 2.501).

Il dato sulle scorte di oggi pomeriggio ha dato una mano al WTI come dicevamo che si trova stabilmente sopra quota 52 $ al barile (+0,46% a 52,12 per l’esattezza) mentre è diversa la situazione per il Brent che in questo momento si trova in perdita (-0,64% a 57,54 $ al barile).

Male l’Oro, che perde quasi l’1% (-0,96% a quota 1.289 $ l’oncia), poco sotto la parità invece l’Argento che si trova a 16,87 $ l’oncia (-0,04%). Ribassi anche per il Platino (-0,29%), sono in positivo Rame (+0,31%) e Palladio (+1,45%).

Le parole di Janet Yellen di ieri pomeriggio (a cui abbiamo dedicato un approfondimento proprio oggi, puoi trovare l’articolo a questo link) hanno fatto bene al dollaro che oggi guadagna nei confronti di Euro (EurUsd -0,31% a 1,1756 punti), Yen (UsdJpy +0,39% a 112,69) e di Sterlina (GbpUsd -0,39% a quota 1,3405). Poco sopra la parità Euro-Sterlina (EurGbp +0,09% a 0,8771), praticamente invariato anche Sterlina-Yen che cede il -0,01% a 151,03 punti.

Buon Trading a tutti

Manuale Pratico Del Trader Sportivo, Betfair, Trading, Matckbook, Scommesse, Betting, Guadagnare Soldi Online, Scommesse Sportive, Calcio, Tennis, Basket,