•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 42
  •  
  •  
  •  
  •  
    42
    Shares

La logica del mercato è estremamente riduttiva. Si può aver ragione per i motivi sbagliati e si può aver torto per i motivi giusti, ma per il mercato si ha solo ragione e si ha solo torto. Pensate alla storiella del maestro che chiede agli scolari: “Chi di voi sai indicarmi due pronomi?”. Visto che nessuno alza la mano il maestro si rivolge a Tommy che gli risponde: “Chi io?” pronunciando così – in modo incidentale – due pronomi. Per il mercato Tommaso ha ragione e quindi diventa ricco, anche se difficilmente prenderà ottimo in inglese.
(John Allen Paulos
)

 

Due settimane fa avevo deciso di fare un’entrata long sul cross AUD/NZD,poiché il mio algoritmo di medio periodo mi segnalava un forte segnale di acquisto.

Come potete notare dal grafico sono entrato con 2 lotti e nel momento della scrittura il trade sta fruttando un guadagno 1806,87 €, con uno stop profit fissato a 1,813. Ho quindi tutto il tempo di fare una opportuna valutazione se chiudere il trade in anticipo,prima che raggiunga lo stop profit o lasciarlo correre.

Ho aperto questa posizione poiché credo in una rivalutazione del dollaro australiano ai danni del dollaro neozelandese. Ma questo poco importa poiché il mercato potrebbe smentire categoricamente la mia intuizione.

Ciò che è veramente importante invece è continuare ad essere profittevoli anche quando il mercato si muove in posizione contraria.

Noi non siamo i nostri pensieri ma spesso ci identifichiamo con loro dando così la possibilità all’ego di espandersi oltre misura.

L’ego quando inizia ad “aver ragione” troppo spesso diventa un pericolo poiché cercherà di ottenere sempre di più.

I bisogni dell’ego sono infiniti e si sente sempre vulnerabile e minacciato e quindi vive in uno stato di paura e di necessità.

Finche la mente egoica gestirà la tua vita,non potrai mai essere veramente a tuo agio,poiché ti sentirai appagato e felice solo quando un trade andrà a buon fine,e quando i tuoi desideri verranno soddisfatti.

La settimana scorsa avevo affermato nel mio precedente articolo che l’Euro con ogni probabilità,avrebbe subito un’ulteriore svalutazione contro le altre valute e in particolare contro il dollaro canadese,ma così non è stato.

Questo però non mi ha impedito di portare il trade a “casa”.

Solo quando smetteremo di voler avere ragione a tutti i costi i guadagni diventeranno costanti nel tempo (utilizzando magari, semplicemente uno stop profit).

 

Stay Alert

Vincenzo Frascella

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 42
  •  
  •  
  •  
  •  
    42
    Shares