Salve a tutti, mi chiamo Roberto, questo è il mio primo articolo, e volevo presentarmi un po’.

Mi occupo di trading da quasi 10 anni, e in particolare di mercato delle valute, il nostro caro Forex.

La strada è stata lunga e dura fra studi, corsi, pratica in demo e liti in famiglia……

Ho avuto la fortuna di poter dare in affitto la mia attività di lavoro e dedicarmi totalmente al trading quasi fin dall’ inizio.

Ho sempre preferito l’ approccio tecnico, cioè quello dei grafici e non quello fondamentale dei dati macro, e ho studiato, imparato, testato miriadi di tecniche, più o meno valide, come tutti d’ altra parte, ma senza riuscire ad essere profittevole.

Ad un ceto punto volevo lasciare, sapevo tutto di analisi tecnica, indicatori, tecniche, strategie….non sapevo più cosa studiare. Era un argomento che conoscevo benissimo, potevo benissimo dare lezioni di analisi tecnica avanzata, ero sicuro di poter insegnare meglio di tanti che danno corsi, ma non riuscivo ad applicarla…..non riuscivo ad essere profittevole…..mi mancava qualcosa.

A me piace molto la musica, amo ascoltare musica mentre lavoro, o faccio altre cose…la musica sembra che mi dia il ritmo delle cose che sto facendo…..ecco cosa mi mancava sui grafici….non la musica heheehhe….mi mancava il ritmo.

Ho cominciato ad interessarmi ai cicli di borsa.

Dopo qualche periodo di studio da autodidatta, ho deciso di fare un corso di analisi ciclica, e da la in poi ho cercato di far entrare i cicli nel mio trading.

Devo dire che è stato abbastanza difficile, non riuscivo a replicare le tecniche apprese al corso e dai vari studi sui cicli, ma nello stesso tempo vedevo che ero sulla strada buona.

Diciamo che la svolta nel mio trading l ho avuta dopo aver studiato i cicli di borsa…c è voluto del tempo per metter su un sistema abbastanza semplice per operare…semplice come sistema, ma con dietro una base molto complessa di strutture cicliche, anomalie, cicli di varie dimensioni e periodi, ed analisi grafica.

A tutt’oggi opero con questo sistema che presenterò in un altro post, ricavato da un misto di tecniche imparate, e personalizzazioni con operatività molto semplice basata su tecniche comuni di analisi grafica, o price action, ma con un filtraggio su base ciclica.

Opero in intraday sulle maggiori coppie di valute, il metodo è applicabile a tutti i time frame, con un rischio leggermente maggiore sui timeframe bassi dovuto ad una maggiore irregolarità dei cicli piccoli….normalmente opero sul  15minuti su segnali del H4. Quando ho voglia di un po di adrenalina opero sul grafico ad 1 minuto su segnali del 15minuti.

Prossimamente presenterò il metodo che uso, alcuni esempi pratici su grafici, e molta operatività, che alla fine è quello che interessa.

Ringrazio tutti per l’ attenzione,  alla prossima e buon trading!!