•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 35
  •  
  •  
  •  
  •  
    35
    Shares

Da mesi si parla della ICO di Telegram come di quella che potrebbe rompere tutti i record

Ebbene anche la ICO di Telegram sembrava fosse arrivata. Negli ultimi due mesi sono arrivate varie segnalazioni dell’apertura limitata per la partecipazione alla vendita del token.
Non sempre dallo stesso sito
Non sempre con le stesse caratteristiche

Che è successo?

Beh, hai presente quando ti suggerivo di stare sempre attento a quello che compri? In pratica, è successo che vari siti abbiano propinato delle ciofeche agli aderenti, mediante appunto una ICO fasulla che ha fregato centinaia di migliaia di euro.

La credibilità sembrava solida, in quanto anche lo stesso Pavel Durov era stato inserito fra i membri del team. Sfortunatamente nè Durov, nè probabilmente tantomeno i geni della matematica menzionati avevano nulla a che fare con quella offerta. Magari sono coinvolti nella ICO ufficiale, ma di questa vi sono ancora poche notizie.

Secondo me una ICO che potrebbe passare alla storia come quella di Telegram rientra nella fascia di informazioni e di business accessibili a una cerchia ristretta di persone, molto vicine all’azienda proponente e con volumi di investimento sicuramente sopra la media. In pratica si vociferava che la Private Sale fosse già compiuta con alcuni volumi di investimento. Poco dopo sembrava che stesse per partire la pre-ICO.

Quando tante persone parlano di qualcosa, è già tempo di passare oltre

In un altro articolo parlavo del Beeeeeetcoin, e nelle ICO vale ancora una volta lo stesso ragionamento. Su BCharity ho avuto la possibilità di entrare in Private Sale e sai come? Ho iniziato a studiare bene il mercato e ho avuto anche la possibilità di intervistare il Co-CEO dell’azienda stessa, Matthew Guignard. Se ti chiedi perchè non l’ho ancora pubblicata è perchè ho sbagliato la registrazione e non ho preso il suo audio. Non sai quante risate che mi sono fatto, dopo averlo scoperto.

Studia il mercato e guarda dove sta l’hype. Se sei già dentro il mercato in hype, tieniti forte e stai pronto a vendere. Altrimenti allontanati semplicemente.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 35
  •  
  •  
  •  
  •  
    35
    Shares