Fare Trading Sportivo diciamolo pure onestamente non è una cosa per tutti, non per la difficoltà in sè ma per l’esperienza necessaria a poter vivere con questo lavoro.

Quasi tutte le persone vogliono iscriversi su Betfair, scommettere in tempo reale un po’ a casaccio e fare un sacco di soldi in poco tempo, ma molto probabilmente non conoscendo le regole si svuotano il conto nel giro di poche partite.

Altre sono convinte che basta sapere le regole, ripeterle a memoria e avranno guadagni costanti, ma anch’esse probabilmente si svuoteranno il conto perchè mancanti di esperienza, soprattutto nei momenti difficili nei quali bisogna essere lucidi e non perdere la testa cadendo nella scommessa nel tentativo di recuperare tutto e chiudere sempre in positivo.

Una minoranza invece, dopo aver appreso regole, esperienza e una mentalità elastica per ogni situazione può riuscire a vivere di Trading Sportivo con le grandi soddisfazioni che ne derivano.

Più va avanti un campionato oltre alla miglior esperienza abbiamo inoltre una maggior conoscenza delle squadre, dei loro rendimenti in casa o fuori, con le piccole o con le squadre più forti e tutte le variabili che ci possono essere in una partita di calcio.

Ad esempio ieri sera, durante il campionato inglese c’erano molte partite interessanti, ad esempio: Liverpool – Bournemouth.

Cosa dire su questo match, il liverpool sono favoriti ok, hanno molti sbalzi come squadra e lasciano li molti punti contro le piccole. Bournemouth è a metà classifica e non ha fatto male nelle ultime 3 partite. La quota di 1,45 è decisamente bassa per questo match.

Il Bournemouth si porta in vantaggio, aspettiamo un po di minuti e vediamo come reagiscono i padroni di casa.

Decido di bancare il bournemouth a quota 3,15.

1 minuto dopo mercato sospeso! 1-1!

25% di profitto sul mio rischio e 60% di profitto di quanto guadagnerei in caso non vinca il Bournemouth.

Si passa dunque alla cassa!

Un’altra partita interessante è stata Leganès – Real Madrid.

Dopo il vantaggio degli ospiti ho deciso, visto il dominio di rimanere nel match. In pochi minuti la partita era 0-3.

21,62£ da cui dobbiamo togliere le 4,50 di copertura sul risultato esatto. Altre 17,12£ nelle nostre tasche.

Non sono le uniche partite tradate ieri sera, ma di alcune è meglio non parlarne ancora qui perchè ti manca l’esperienza necessaria e gestire una situazione tale.

Sempre meno la copertura abbiamo intascato altre 47,75£.

Solo con queste partite sono: 70,49£. Inutile dirlo ma vi erano molte altre partite su cui investire.

Per fare Trading Sportivo  occorre sacrificio ed esperienza, ma non serve un titolo di studio, un curriculum o qualcosa di simile.

Ho 20 anni, non frequento l’università, mio padre me l’ha caldamente sconsigliata, dipingendola come una grande perdita di tempo e mi sono diplomato con il minimo dei voti perché la scuola non era un’ambiente adatto a me. Se posso farlo io lo puoi fare anche tu.

Buon Trading Sportivo!

Marco Pava