•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 33
  •  
  •  
  •  
    33
    Shares

Quali sono gli sport più liquidi, cioè con un maggiore afflusso di denaro nelle scommesse sportive?

Se dovessi rispondere per il mercato inglese, andrei senza dubbi con una classifica di questo genere: Cricket, Ippica, Tennis, Calcio, Rugby.

Devo anche essere sincero: qui si scommette su tutto e potresti imbatterti anche nella vecchietta che scommette in agenzia su una gara di freccette. Non scherzo.

Ho visto la soglia di liquidità superare i 30 milioni di sterline in un incontro di Cricket, 10 milioni nell’Ippica, 6/7 milioni in una partita di Tennis, 4/5 milioni nel calcio e superare i 3 milioni nel gioco del Rugby. (Parlo sempre di Betfair).

Lasciando perdere le scommesse sportive, perché si tratta di vero e proprio azzardo, anche se si segue il metodo in voga e dove ti promettono profitti del 300% all’anno, cerchiamo di analizzare i pro e i contro del trading sportivo, quindi del classico sistema punta e banca che è presente in Italia da aprile del 2014 e che sta conseguendo un periodo di diffusione abbastanza interessante perché si possano fare le considerazioni del caso.

Prima di tutto, riferendoci a Betfair, è evidente che c’è una notevole differenza tra poter utilizzare il punto com e il dover utilizzare il punto it. Non prendo in considerazione, al momento, altri operatori del settore, solo perché in Italia, ha un buon grado di diffusione Betfair e niente altro, mentre qui in UK, ci sono anche altri operatori con cui vale la pena fare trading sportivo, specie se andiamo in mercati come l’Ippica.

La liquidità che ho descritto poche righe più sopra, diciamo la classifica, è riferita all’Inghilterra, sommata ai paesi dove è possibile utilizzare la connessione al punto com. In italia, invece, se dobbiamo prendere una graduatoria, partirei senza ombra di dubbio dal calcio, per fermarmi al tennis, escludendo tutti gli altri sports, per non correre il rischio di entrare in un trade sportivo, senza alcuna possibilità di uscire anzitempo con una parte del profitto.

Capisci perché reputo la liquidità fondamentale nel trading sportivo?

Lo faccio appunto per il motivo di riuscire ad avere sempre una controparte nel mercato, perché potrei essere dalla giusta parte del segno, ma trovare il deserto in fatto di essere eseguito al momento giusto.

Avere ragione come strategia, ma non portare a casa schei, è la cosa più brutta del mondo.

Evidente anche il fatto che, se vivi in Italia, non puoi fare a meno di utilizzare il punto it, a meno che non usi trucchi e trucchetti che ti porteranno inequivocabilmente a farti chiudere il conto per sempre da Betfair.

L’unico modo per un italiano di utilizzare il punto com, è spostarsi a vivere dove questo è possibile.

Anche fare trading con il punto it, pur in presenza di una bassa liquidità, potrà permetterti di fare trading sportivo in modo efficiente. Certamente dovrai escludere alcuni sports, e anche diversi mercati degli sports più tradabili. Un esempio, è la partita Giappone Mali, amichevole prima dei prossimi mondiali di Mosca.

Al 92′ minuto, il Giappone è sotto in casa. Poco importa, voglio solo farti vedere la liquidità di questo match sul punto com, nel mercato dell’esito finale. Siamo a quasi mezzo milione di sterline, in un venerdì mattina qualsiasi.

Anche se ti ho messo la foto in piccolino, renditi conto del goal del Giappone al 93′ minuto. Ecco, stiamo testando qualcosa anche in grado di proteggerti da queste situazioni.

Non guardare le somme, sto testando un sistema automatico che metteremo presto sul mercato.

Ti spiego in due parole come funziona.

Qui siamo nel mercato under over 2,5 goal. Il nostro bot entra per pochissimi minuti e mette il nostro trade nella possibilità di essere a rischio zero quasi immediatamente. Se il mercato ci va contro, seleziona una parte di operatività per copertura.

I goal segnati sono 2, con un altro, in genere, si potrebbe andare in perdita totale, invece, abbiamo tre opzioni, guadagno,  guadagno inferiore con chiusura al secondo goal, oppure rischio zero.

Non mi dilungo oltre. Non è mia intenzione fare vendite con questo post e sono sicuro che, avere una macchina per guadagnare in automatico dal trading sportivo, ti toglierebbe la soddisfazione di fare da solo.

Ammappate, Max!

Stando al ragionamento sulla liquidità, le foto che seguono, dovrebbero darti una precisa istantanea di come non puoi operare in assenza di controparte. Specie quando si tratta di tennis.

 

Vedi, nel punto com, per prendere un profitto sotto le sei sterline, ho fatto una infinità di operazioni di scalping. Non tutte in profitto, intendimi bene.

La liquidità di questo incontro, ha superato i 16 milioni di sterline. Non sono bazzecole.

Altra cosa che devi subito annotare, specie se vuoi fare scalping, è di avere una buona piattaforma per operare, perché sarà impossibile farlo utilizzando quella proposta da Betfair.

Il ragionamento è sempre quello, liquidità e maggiore velocità rispetto agli altri attori del mercato.

Ma questa è un’altra storia e la racconteremo in un altro momento.
Che il profitto sia con te!

Max W. Soldini

 

 

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 33
  •  
  •  
  •  
    33
    Shares