Facendo Trading Sportivo non esiste fortuna o sfortuna, solo la costanza ti permette di poter vivere con questo mestiere. Costanza e impegno.

Con la continuità ovviamente non sarà tutto rose e fiori ma ci saranno anche momenti di merda. Nei quali ti verrà voglia di mollare tutto, seguiti da molti altri pensieri negativi. Poi a fresco ci ripenserai e capirai che dalla più brutta situazione ricaverai esperienza, una cosa che nessuno può fornirti oltre a te stesso.

Nel turno di Serie A con la nostra solita tecnica avremmo preso praticamente tutte le partite.

Dopo la mia accurata analisi pre-partita ho deciso di entrare con questa tecnica solamente in due partite: Fiorentina – Cagliari e Palermo – Roma.

Le altre ho preferito evitarle, ovviamente in riferimento a questa tecnica. Alcune per quote non convincenti, altre perchè credute più combattute ecc.. Insomma nessuna scelta è fatta a caso.

La partita delle 15.00 da me scelta ha visto la Fiorentina meritare la partita ma trovare il gol solamente negli ultimi minuti. Nonostante la Viola fosse evidentemente favorita, qualche sprazzo del Cagliari c’era.

Visto il nostro rapporto rischio – rendimento e dell’esistenza del pulsante Cash Out decido di uscire prima del termine con un piccolo profitto dato dalla nostra copertura.

+5,77£ e nessun rischio. Ho fatto male perché la Fiorentina ha segnato?

No. Ho preso i soldi e sono corso alla cassa. Perchè ricorda, nonostante tu veda il profitto che aumenta, i soldi che vedi non sono tuoi fino a quando non esci dal tuo investimento. E certe volte è proprio vero, chi troppo vuole nulla stringe.

La partita della Roma invece ha visto la favorita portarsi in vantaggio a Palermo e mi ha fatto passare nuovamente alla cassa.

Togliendo la copertura rimangono 6,38£ nette. Prendi, passa alla cassa e porta a casa.

Però ad esempio anche Sassuolo – Bologna ci ha permesso un piccolo profittino..

Altre 9,50£ prese dalla nostra amata cassa. Un passettino alla volta sono già 21,57£.

E inoltre vorrei precisarti che non ci sono state solo queste 3 partite ma molte di più.

E oltre al calcio abbiamo avuto il rugby, l’ippica e il tennis.

Con il Trading Sportivo ci puoi veramente vivere, ma per saper cogliere un occasione devi vederla. E per vederla devi essere preparato. Noi abbiamo quello che serve per prepararti, il manuale del Trader Sportivo.

Buon Trading!

Marco Pava