Il Trading sul tennis è molto più dinamico di quello sul calcio, devi prendere decisioni molto velocemente e le quote in un attimo possono cambiare.

Inoltre definire chi sta giocando meglio e chi sta vincendo non è così semplice, ci sono continui ribaltamenti e situazioni al limite dell’impossibile.

Oggi dopo aver fatto un po’ di cassa su Mladenovic – Cibulkova, ho deciso di condividere con voi qualche considerazione sulle operazioni nel match che ho seguito successivamente.

Siniakova – Makarova

Partita sulla carta molto equilibrata con due buone giocatrici e con due buoni servizi. Le quote sono quasi uguali e non è possibile definire una favorita pre match (cosa che comunque conta poco nel tennis).

Inizio a guardare la partita e trovo che Siniakova parta meglio rispetto all’avversaria ed entro su di lei con uno stake di 15£ a quota 1,83.

Dopo non molto mi accorgo che la partita è molto più equilibrata del previsto e riduco di 5£ il mio rischio a quota 1,77.

Siniakova gioca meglio ma non riesce a trovare un break, sul 6-5 siniakova e con un probabilissimo tie break decido che non voglio rischiare ed esco completamente con un profitto di 0,26£.

Arriva il tie break, Makarova si porta sul 3-0 con un mini break.

Considerato il gran servizio di Siniakova entro con 5£ a quota 3 (stake ridotto perchè molto rischioso, e per facilitare una copertura in caso vada male)

3-2, cash out e cassa. Circa 1£ di profitto.

Siniakova vince in rimonta il tie break e si porta 1-0.

Ora possono accadere due cose: Makarova perde la concentrazione e prende una batosta o Makarova si incazza e parte a bomba.

Succede la seconda, 2-0 makarova nel secondo set.

Visto l’equilibrio decido di entrare con stake 10£ su Siniakova forte di 1 set di vantaggio. In caso perda chiudo con una piccola perdita perchè la quota non si muoverà di molto.

Siniakova brekka e aumentiamo il nostro profitto.

Visto l’ottimo rendimento al servizio decido di fare cash out dopo il suo turno di battuta.

Cash out e cassa.

Successivamente Siniakova vincerà la partita 2-0 e avremmo potuto fare cassa piena, ma l’importante è la gestione della partita, in questo modo abbiamo fatto un 40% dello stake con un rischio davvero contenuto!

Buon Trading sul Tennis!

Marco Pava