•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

In questi ultimi giorni, postando la mia operatività di Trading Online, non ho messo in evidenza una serie di cose che ritengo importanti, ma immaginavo sotto intese.

Questo, è un errore che faccio spesso con le persone, anche perché sono sempre convinto di parlare con Trader già al corrente della mia normale operatività.

Chi mi segue da diversi anni, sa che non utilizzo mai una leva spropositata per le mie operazioni, ritenendo, specie nel mercato dei cambi o forex, che una leva anche inferiore a 40 sia più che sufficiente per arrivare a buoni risultati.

Qui, mi sono però dimenticato di specificare alcune cose importanti quando faccio vedere la mia operatività giornaliera.

La prima cosa che devo sottolineare, è la giacenza media degli importi che ho sul conto di trading online. Vista e considerata la somma, si capisce anche perché parlo di una leva molto bassa, e che nella maggior parte dei casi, non arrivo mai ad utilizzare.

conto online max soldini, trading.

Quella sopra, è la fotografia di quanto sta al momento riposando sul conto di Trading online che uso per lavorare. Ovviamente si tratta di denaro reale.

Qui sono necessarie delle precisazioni per capire il motivo di queste somme e del perché non utilizzo una leva elevata per muoverle.

L’importo è consistente, per il principale motivo di creare una possibilità di cambio non necessariamente sul mercato spot, ottenendo quindi la possibilità di cambiare valute come se si andasse in un ufficio postale o da un normale cambista.

Questa cosa mi genera la possibilità di far lavorare i soldi due volte e guarda che non si tratta certo di un ragionamento da scemo.

Ho sempre ritenuto di dover affrontare il profitto in modo coerente, cercando di guadagnare prima durante e dopo una medesima operatività.

Mi spiego in parole ricche: Per lavorare nel Forex, in borsa, o nel mercato dei derivati, è necessario avere un margine disponibile a garantire le eventuali perdite su uno di questi prodotti.

Il margine può essere anche solo del 5% con i broker più aggressivi nel mercato, fino ad arrivare al margine pieno.

Ne deriva che, per fare un solo contratto sul mini nasdaq, si debba avere da un importo di 300 dollari a disposizione, fino ai circa 70 mila del contratto pieno.

In conto, si può avere questa provvista in valuta equivalente . Quindi se opero in dollari con uno strumento, posso coprire anche con un’altra valuta, purché riaeca a coprire il valore del margine richiesto dal broker.

Come posso guadagnare prima, durante e dopo?

Beh, se cambio i miei euro in dollari, senza utilizzare la leva, mi ritrovo dollari in conto e posso comunque utilizzare la somma in conto per operare nel trading online.

Se, invece, utilizzassi questa somma in leva, cioè cambiando sul mercato normalmente, impegnerei del margine senza poterlo utilizzare per il normale cambio come se andassi all’ufficio postale.

Quindi?

Sto guadagnando, (sempre se la mia supposizione sui movimenti del mercato sia giusta), sulla somma giacente in conto facendo un cambio tra una valuta e l’altra e posso comunque utilizzare la somma per coprire le mie operazioni in leva durante la giornata perché ho comunque la disponibilità necessaria.

Insomma, in questo modo, mi creo la possibilità di guadagnare due volte con la medesima disponibilità. Se avessi utilizzato questa possibilità solo con operazioni in leva, non avrei potuto disporre del doppio del capitale.

In effetti, se ci pensi bene, sto utilizzando una doppia leva senza utilizzare la leva.

Dai, ne parleremo meglio nel webinar che faremo a mercati aperti con Paolo Serafini. Non abbiamo stabilito ancora la data, mentre puoi iscriverti al secondo webinar in onda venerdì 13 novembre alle 19. Qui il link per l’iscrizione.

Che il profitto sia con te!

Max W. Soldini

P.S. Ieri non sono riuscito ad andare a target con il mio conto. Un po’ di spaga non mi ha concesso di svolgere il compito fino in fondo.

Ti pubblico comunque il risultato per onestà.

risultato venerdì, max soldini, trading online

Forex, Trading, Master, Scalper, Trade, Borsa, Borsa Italiana, Paolo Serafini, Max W. Soldini, Stop Loss, Calicetto, Il Manuale Del Trader Idiota, Gain,


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares