•  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  • 90
  •  
  •  
  •  
  •  
    92
    Shares

Quando dico che le Criptovalute non dormono mai, devo ricordarmi di fissare la sveglia mezz’ora prima.

Stamattina mi sono svegliato un pò più tardi del solito, perchè ieri sera ad allenamento abbiamo ospitato dei ragazzi di un Collegio Universitario di Verona, lo stesso che ho frequentato anche io durante la mia permanenza padovana.

Tempo di svegliarmi e mi becco subito i messaggi di Tiberio ed Eros: questa volta mi sono fatto anticipare, ma è bello vedere che intorno a me ho persone invasate quasi quanto me.

Il prezzo di Bitcoin contro il Dollaro ha fatto registrare un aumento di oltre il 15% rispetto ai valori di ieri. E’ incredibile vedere come il Web si divida in due:
1 – chi sta già andando verso la concessionaria della Lamborghini per comprarsi la macchina nuova con i 100€ di BTC che ha comprato quando Bitcoin valeva 15.000$
2 – altri che dimostrano come in analisi precedenti avessero previsto questo movimento, perchè dai movimenti dei giorni scorsi era ovvio che ci fosse una balena in agguato.

Capisci perchè Facebook è contrario alle Criptovalute?

Perchè la maggior parte di persone che scrive di Criptomonete non ci capisce assolutamente nulla e si ostina a non volersi informare. In fondo, non c’è nulla di male nel non conoscere un argomento, ma i post che ho condiviso stamattina nel Crypto Ivy Club risuonano proprio di “ignavia roboante“.

Nel Club ho condiviso alcuni dei post/messaggi più divertenti che ho trovato in giro per il web, roba davvero da tutti i gusti + 1.

Un movimento come questo di Bitcoin che secondo me è derivato dall’immissione puntuale di liquidità sul mercato.

Bitcoin pump

Quindi, quando le persone si chiedono come mai Bitcoin abbia avuto un’impennata di prezzo e sia appunto avvenuto questo Pump di Bitcoin, il motivo basta cercarlo nei Volumi. Dai circa 10 miliardi di Dollari di scambi di ieri, siamo passati a quasi 15 miliardi nell’arco di poche ore.

In un meccanismo che ho già spiegato per gli Stop Loss, questo movimento potrebbe essere stato portato a compimento grazie ad una rottura controllata della resistenza che ha innescato gli ordini di acquisto rialzisti posizionati appena al di sopra della resistenza di zona 4.100-4.200$ e le analoghe protezioni in caso di rialzo degli ordini Short posizionate anch’esse appena sopra la resistenza.

Al momento infatti sembra non esserci alcuna news così degna di nota, tanto da poter causare questa impennata.

Possiamo accorgerci di questo fatto perchè tutte le Altcoin hanno subito un drastico calo di valore. E’ vero, in alcuni gruppi si legge anche che alcune Altcoin sono ormai slegate dal comportamento di Bitcoin. E infatti, se Bitcoin sale del 15%, gran parte delle Altcoin scende circa della stessa percentuale.

Mi pare un pò ovvio: se la controparte aumenta di prezzo (BTC contro dollaro), le Altcoin che non stanno necessariamente aumentando il loro prezzo in dollari perderanno potere di acquisto contro Bitcoin.

“Alimentare Watson”

Come sfruttare dunque questo movimento?

Beh, seguendo delle informazioni che ormai sono di dominio pubblico sul “Money Mannaggiament”: diversificando le posizioni e mediando intelligentemente al ribasso.

Ieri ero riuscito a smobilitare altre posizioni su TRX e su THETA, dunque il calo mi ha trovato abbastanza preparato, ma anche non avessi potuto smobilitare queste posizioni, il Money Mannaggiament mi avrebbe comunque dato ragione, in quanto sono rientrato basso su THETA, TRX e CND utilizzando meno di metà dello stack di Bitcoin che avevo da parte.

Qua sotto le operazioni che ho aperto

Pump Bitcoin

Volumi di compensazione, presi radenti al minimo nel caso dell’acquisto a 2225 Satoshi su THETA e abbastanza radente anche nel caso di TRX.

Ad ogni modo l’operazione principe di questa mattina è una su CND che faccio vedere sulla nostra pagina facebook dedicata alle Valute digitali che trovi a questo link. In pratica è un altro caso di Spike preso in maniera abbastanza magistrale e che mi sta dando già un profitto del 6%.

Per concludere: è presto per cantare vittoria e per gridare alla gioia e giubilo per questo rialzo di Bitcoin. Un buon segnale, sicuramente, ma prima il mercato dovrà strutturarsi ancora meglio, con volumi più grandi, e successivamente assisteremo a dei movimenti un pochino più naturali e meno spasmodici di quello di stamane.

Hai avuto modo di organizzarti con il tuo trading per questo movimento del mercato?

Ci si vede nel Club

guadagnare assieme

 

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Mike Zillo


  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  • 90
  •  
  •  
  •  
  •  
    92
    Shares