•  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Mi capitava di parlarne martedì con Eros, valutando dove Bitcoin possa arrivare e su quanto questa idea non possa essere che ritenuta quasi completamente aleatoria.

La valutazione è stata abbastanza chiara, ed è la stessa considerazione che ho fatto il giorno prima con un paio di ragazzi dal Club, con cui ci siamo finalmente incontrati dal vivo in quel di Verona.

Bitcoin decollerà quando le mani forti, innescheranno dei movimenti rialzisti per cui le persone torneranno a comprare come se non ci fosse un domani, con la convinzione che “questa sarà la volta buona che faccio i miglioni, e potrò godermi il laifstail come tutti i guru che vedo nelle sponsorizzate su feisbuc“.

In verità, esistono queste soglie psicologiche che vanno ben oltre l’analisi fondamentale e a quella tecnica.

Ti immagini quando Bitcoin passerà la soglia dei 10.000$? Non avrà più la solita quotazione a 4 cifre, bensì andrà a 5, e non credo di sbagliarmi molto nel dire che per tanti, quella sarà la soglia alla quale acquisteranno.

Il movimento delle masse è prevedibile attraverso alcuni passaggi della Teoria dei Giochi, ma quello che non è facilmente prevedibile è quando le mani forti sceglieranno di innescare queste dinamiche.

Vediamo dunque i dati in nostro possesso

FOMO Criptovalute

Questo grafico rappresenta le ricerche in tutto il mondo della parola “Bitcoin” su Google. Siamo bassi, ma le ricerche stanno riprendendo, copo una calma piatta di qualche mese. Peraltro, il pattern della ricerca è simile a quello che si è visto nel maggio 2017.

Le persone stanno dunque riprendendo a interessarsi a Bitcoin.

Ma quali altri indicatori possiamo osservare per valutare la situazione delle Criptovalute?

Sarei tentato di buttarti lì un grafico di Bitcoin, per fare alcune valutazioni di analisi tecnica, ma come ti dicevo, ritengo che siamo in una fase in cui l’analisi tecnica ha il suo peso, ma può essere by-passata estremamente facilmente.

Diamo dunque un’occhiata alla macro – situazione del mercato:

Dunque abbiamo due indicatori concordi: maggiore interesse delle persone verso Bitcoin e alcuni eventi incombenti che potrebbero portare enorme liquidità nel mercato, grazie a questi tre grossi player di mercato.

Bull run?

In una diretta tenuta sulla pagina Facebook Business e Valute Digitali, mi sono sbilanciato abbastanza dall’inizio di quest’anno dicendo che secondo me, un buon movimento rialzista di Bitcoin sarà nel secondo semestre del 2019.

Staremo a vedere, ma nel frattempo accumuliamo!

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Mike Zillo


  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share