•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un buon inizio settimana a tutti i trader di Amica Borsa…

Giornata borsistica abbastanza tranquilla quella di oggi, pensavo che in seguito ai risultati delle lezioni greche ci potessero essere dei forti movimenti soprattutto in apertura, invece niente di straordinario, comunque proprio nelle prime fasi di contrattazione si è verificata una bella inversione di trend, ad esempio su Intesa San Paolo si è configurata una bella barra di possibile inversione.

Titolo Intesa che in un grafico a 15 minuti apre in leggero gap down per poi proseguire al ribasso con una barra di accelerazione ribassista, la barra successiva cioè la terza, mi configura una possibile inversione quindi tentato il buy alla rottura rialzista di quest’ultima, con stop sotto il minimo della barra di ingresso come mio solito fare.

intesa 1

Quindi buy a 2.566 un tick sopra il max della barra di possibile inversione con 4000 azioni che corrispondono a 8 euro a tick, e gestione della posizione attraverso lo stop profit per cercare di prendere nel rimbalzo più tick possibili.

Titolo che dopo la rottura rialzista e il solito momento di esitazione, anche grazie alla forte spinta del mercato parte bene al rialzo soprattutto con la seconda barra che è di forte accelerazione rialzista che va a prendere i livelli di chiusura del giorno precedente, la tentazione di uscire visto il forte strappo rialzista è forte, inoltre tenendo monitorato il titolo anche su un time frame inferiore nel 5 minuti proprio su questi livelli ho notato la formazione di una barra di inversione e quindi alla rottura di quest’ultima sono uscito dalla posizione a 2.610, essendo comunque riuscito a prendere un bel movimento e 22 tick di gain, quindi operazione chiusa in pochi minuti con buon gain.

isp 2

Operazione direi gestita bene visto che quello rappresentava un buon livello di uscita in questa operazione, da lì poi il titolo infatti ritraccia leggermente per poi entrare in congestione per gran parte della seduta. Praticamente pattern d’entrata individuato nel 15 minuti e pattern d’uscita individuato nel 5 minuti, gestire un’operazione attraverso vari time frame a volte può aiutare parecchio. Ciao a tutti alla prossima.

Matteo Cantoni

PS. Se ritieni utile questi articoli, mi farebbe molto piacere avere la tua opinione con un commento, magari possiamo aiutare molte persone che vorrebbero incrementare i propri guadagni o vivere di Trading. Grazie

Trading, Trading Online, Broker, Giadagnare Con Il Forex, Serafini, Paolo Serafini, Borsa, Market, Buy, Sell, Stop Loss,Manuale Trading, Il Manuale Del Trader Idiota, Scuola Trading, Corso Trading, Video Trading, Paolo Serafini, Max W. Soldini, MAX SOLDINI,

Youtube


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •