•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Mi stavo rileggendo il post di Paolo Serafini di domenica per trarre la giusta considerazione: Se non usi lo stop loss, in questo mestiere, sei fottuto.

Posso anche ammettere che ci sia chi utilizza delle operatività Hedge per stare al mercato e non chiudere la posizione, creando una sorta di mediazione continua per abbattere il prezzo di entrata al mercato di un sottostante.

Ammetto, ma reputo questa tecnica una grossa cavolata, un non voler ammettere di aver preso l’operazione di trading sbagliata.

Per molti, le tecniche che descriviamo nel Manuale del Trader Idiota, sono le vere cavolate, a prescindere dal fatto che, con una certa regolarità pubblichiamo i nostri piccoli profitti e le nostre piccole perdite.

Il segreto del successo nel trading, deriva proprio dal mantenere piccole le perdite con lo stop loss mirato, e prendere i “Schei” quando questo è possibile.

La continuità di piccoli profitti, ti permetterà di vivere e mantenere la famiglia con il trading online.

Dai, passiamo alla parte pratica. Guarda questa mia operazione di oggi pomeriggio sul derivato del mini nasdaq con scadenza a giugno.

Il time frame del grafico, è a 10 minuti, prendi quindi tutto il mio ragionamento con il beneficio di questo tempo.

Intendimi bene, adesso stai vedendo un grafico formato. Il calicetto di Serafini, la barra di misurazione, tantissime altre belle cose.

Il grafico è già formato, adesso sono capaci tutti, anche tua nonna di novanta anni.

Devi raggiungere la dose di sangue freddo necessaria e saper dominare gli eventi. Ho scritto dominare, non che puoi fare le previsioni del tempo.

Calicetto, max soldini, serafini

Nella conformazione sopra, ti faccio vedere uno dei calicetti di Paolo Serafini che preferisco.

Qui il rischio è veramente basso, possiamo dire, (al massimo) una cinquantina di dollari per contratto.

Dio mio, cinquanta dollari possono anche essere tanti, eh, per questo motivo, fatti sempre i conti in base al tuo portafogli, non in base al mio.

Te lo dico perché il trading online, è un mestiere e a capo della tua azienda, ci sei tu. Far quadrare i conti, è un tuo dovere.

Con le frecce nere, ti indico il calicetto.

Sai benissimo che un calicetto non è un motivo abbastanza valido per entrare al mercato.

Il vero motivo della mia entrata, è la barra di misurazione che ti indico nel prossimo grafico.

Calicetto, unito alla barra di misurazione. Ecco il vero motivo che mi spinge ad entrare.

su questo non entro, max soldini, forex

La barra di misurazione, è quella evidenziata dalla freccia azzurra, mentre con quelle di colore ciclamino, ti indico un altro calicetto di Serafini.

In questo Calicetto non entro, anche se la tentazione è molto forte.

Lo utilizzerei comunque per uscire dalla mia posizione con un primo contratto, nel caso fossi entrato con più lotti. Non è il caso dell’operazione di oggi pomeriggio.

Il target è la parte estrema della barra di misurazione.

Più o meno come dall’immagine che ti posto qui sotto.

area di azionedellabarradi misurazione

Ho delimitato l’area del mio mondo con le due righe ciclamino. Non importa se si poteva fare di più, importa molto che non si perdono dei soldi e che abbiamo limitato il rischio.

Capiamoci bene, non è l’operazione dell’anno, cioè quella che ti sistema per generazioni.

Si tratta di una operazione da tentare trecento volte in un anno, e che, in tale caso ti potrà sistemare per bene.

max soldini, fare soldi con il trading.

Cerca di dare un calcetto al tuo barattolo tutti i giorni.

Che il profitto sia con te.

Max W. Soldini

Manuale Trading, Il Manuale Del Trader Idiota, Scuola Trading, Corso Trading, Video Trading, Paolo Serafini, Max W. Soldini, MAX SOLDINI,

Youtube


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares