•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Parliamoci chiaramente, per fare questo mestiere devi avere una grande passione, prima di tutto.

A quel punto, potrai anche iniziare a fare soldi con il Forex o con qualsiasi altro sottostante.

Anche qui bisogna parlare chiaramente, specificando bene cosa intendo per fare soldi con Forex, perché non vorrei metterti in moto delle aspettative che poi non riusciremo a rispettare.

Il metodo che insegniamo, quello che trovi nel nostro Manuale del Trader Idiota, non ti farà mai diventare ricco, dato che ci basiamo su di un meccanismo collaudato con conti prevalentemente sotto capitalizzati.

Il nostro metodo potrà, questo però te lo possiamo garantire, farti arrotondare uno stipendio, o se sei veramente appassionato, farti fare un buon stipendio.

Insomma, il massimo del cambiamento che possiamo prospettarti, è di raccogliere qualche migliaia di euro al mese, cosciente del fatto che non potrai certo competere con i magnati di questo mondo.

Non voglio tarparti le ali, nemmeno raccontarti che i tuoi cinquanta euro messi nell’azione tal dei tali, sono diventati un miliardo di euro.

Leggendo questo sito, non troverai mai le pubblicità di qualche broker che mostra volti sorridenti di spensierati giovanotti con frasi del genere: “Questa settimana, ho guadagnato 3000 euro con il Forex”.

Sono cagate, anzi, scusami il termine di prima: Sono cagate galattiche.

Non ho mai visto nessuno, a Parte Paolo Serafini, fare soldi con il trading o il Forex, te lo giuro.

Io stesso integro il reddito e se dovessi campare con i soldi che guadagno con il Forex oppure con il trading in generale, non sarei certo qui a raccontarti queste storie.

Beh, sai che gestisco una miriade di altre attività, e quando parlo di integrare il mio reddito, parlo comunque di qualche decina di miglia di euro al mese.

Forse tu, con questa cifra ci camperesti alla grande.

Perché ti ho fatto questa manfrina? In primo luogo per prepararti al nostro incontro del 26 settembre a Bologna.

Se vieni con l’intenzione della grande rapina al treno, stai a casa tua, eviterai di fare tanta strada, di mangiare quei panini che vendono in Autogrill, che ne so, il Capri, piuttosto che un Cotoletta, (quello con la cotoletta di pollo, dove il pollo è solo chi acquista il panino).

Alla riunione del Trader Idiota, Paolo Serafini farà trading dal vivo, a mercati aperti, commentando le sue operazioni con il pubblico presente.

Te lo immagini?

Sarà una giornata indimenticabile.

Un trader professionista che scrive un libro e poi ti viene a spiegare di persona quello che ha scritto.

Non succede tutti i giorni, anzi, se torniamo indietro a quando è nato il trading, credo che questo non sia mai successo.

Preparati delle domande, perché Paolo Serafini ti darà la risposta adeguata.

La prima domanda che dovrai fare, a mio avviso, è questa: “Paolo, visto che parli tanto di essere un bravo trader, perché, prima di metterti a parlare, non mostri i tuoi conti?”

Ecco, questa domanda, dovresti farla ogni volta che ti presenti ad una manifestazione di trading, trader, presentazione di un libro, presentazione di un corso.

fare soldi con il gap della domenica sul forex, max soldini

Ecco, quello sopra è il grafico di dollaro australiano contro dollaro canadese.

Questa notte c’è stato il solito gap della domenica.

La freccia gialla a sinistra ti indica la barra di misurazione. La freccia gialla di destra il punto dove sono entrato, considerando anche che lo spread servito dal mio broker in quell’orario era decisamente da ladro.

Le frecce bianche, indicano il gap della domenica.

Una prima parte dell’operazione è stata chiusa un paio di punti sopra il gap, la seconda parte la lasceremo correre, ma abbiamo spostato uno stop profit sul prezzo di entrata.

Non sto più rischiando il becco di un quattrino su questo trade.

Guarda, potresti assimilare tutta la tecnica del mondo, ma non fare il becco di un quattrino, oppure diventare un trader idiota e portare a caso i necessario per vivere.

Già, se sarai presente il 26, ti daremo modo di capire l’antifona.

Facciamo il tifo per te.

Non dimenticarlo.

Ecco perché faccio soldi con il Forex.

Max W. Soldini


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •