•  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 108
  •  
  •  
  •  
  •  
    109
    Shares

Sono navigato come investitore, e avendo anche raggiunto una certa età, non solo non mi posso più considerare un ragazzino, ma posso anche dire di averne viste tante in vita mia.

D’altra parte, la mia generazione, è passata dalla collezione delle figurine Panini, attraverso l’avvento di tutta la tecnologia, fino a oggi.

Ogni cosa nuova che usciva era sempre denigrata, ma piano, piano, diventava di uso comune. Non sto a dire la storiella di internet, che nessuno ci credeva, che non se ne capiva l’utilità, che in aziende investitrici su questa innovazione, nessuno era disposto ad investire.

Mi fa pensare e anche molto, il fatto che, ormai, tutti, (meno il sottoscritto che proprio non ce l’ha), utilizzano il telefonino per stare in rete almeno una decina di ore al giorno.

Internet, sta diventando tutto per tutti.

Puoi coltivare relazioni, comprare, vendere merci, negoziare in borsa, fare i cambi sulle valute. Abbiamo visto e valutato internet, ma pochi si stanno rendendo conto di internet in piedi, quello delle persone sul tram, in metropolitana, al ristorante e in tante altre situazioni che non serve nemmeno elencare.

Il Bit Coin, meglio dire la Blockchain, sotto tanti aspetti, è come internet all’inizio, come è stato per me al primo approccio, cioè che avevo in mano un tesoro e non me ne sono nemmeno accorto.

E certo, la connessione, per i più fortunati, era 56 K, i costi erano fuori dal mondo, i gestori, per rubarti lo scatto alla risposta, avevano modo di chiudere la connessione ogni 5 minuti. Insomma, non era certo una cosa conveniente.
Eppure, oggi, tutto si basa su Internet. Aziende capitalizzate per miliardi, si basano su internet e non sto a parlare solo di Facebook o di cose del genere.

La blockchain, è l’espansione di internet, una volta capito questo, investire nel settore sarà la migliore cosa che possiamo fare adesso.

Io, lo riconosco, quando mi sono vista tutta questa tecnologia uscire, anno dopo anno e quando l’ho vista limitare la mia socializzazione che era il bar alla sera, dopo il lavoro, con gli amici, ho sempre osteggiato, maledetto, denigrato. Esattamente come stanno facendo in diversi, oggi, con la blockchain.
L’errore è di basarsi sul valore delle cryptomonete e non sul valore del cambiamento di internet tramite la blockchain.

L’errore, è quello di pensare che avremo solo benefici immediati, mentre godranno di questa cosa, in assoluto, i nostri figli e i nostri nipoti.

Una cosa, però, mi spaventa. E’ che durante le prossime feste di Natale, dovremo incontrare i parenti e so già che chiederanno “come sta andando questa cosa del Bit Coin?”
Non saranno giorni facili, specie per me, dove la domanda ricorrente ai pranzi di famiglia è: “Quando è che ti trovi un posto fisso?”

Ok, tralascio l’argomento, io ho destinato una parte del patrimonio al mining di crypto monete. Non certo in Italia a costi di energia insostenibili, nemmeno in Europa. Una scommessa?
Lo vedremo con il tempo e so che dovrò rimanere aggiornato. Se vuoi sapere qualcosa di più e stare con persone come te, se sei appassionato di crypto, se ritieni di doverne sapere di più, prova ad entrare in questo gruppo gratuito.
Che il profitto sia con te!
Max W: Soldini


  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 108
  •  
  •  
  •  
  •  
    109
    Shares