•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 55
  •  
  •  
  •  
  •  
    55
    Shares

Ebbene si, se sai dove mettere gli ordini in vendita puoi davvero procedere con gli altri tuoi lavori.

Come ti dicevo, in questi giorni sono molto impegnato da varie attività. Ti dico solo che ieri mi è arrivata una proposta davvero allettante, e che ho scelto di rifiutare per potermi continuare a focalizzare sulle nostre priorità aziendali. Ma fidati, è una proposta che non credo abbiano ricevuto in molti, fin’ora.

Nei giorni scorsi ho trovato un buon pattern su CND, e ho scelto di seguirlo: questa la prima schermata dei risultati.

trading cripto

Sell in basso, a quota 525 Satoshi e riacquisto a quota 504. Profitto? 4% abbondante. Se fai il conteggio degli ordini in acquisto, potrai facilmente verificarlo.

Ah, non ho inserito tanti ordini in acquisto perchè mi diverto. Semplicemente il mercato non era così liquido da poter assorbire questo ordine in un colpo, e questo livello è stato testato addirittura per 40 minuti (guarda gli orari del primo ordine in acquisto e dell’ultimo).
Vendita a 514 Satoshi e ulteriore 1,9%.

Controlla bene gli orari. Il tutto è avvenuto in circa 22 ore. E no, non sto sveglio di notte per fare entrare gli ordini, e come si può dimostrare con la 24h History, sono tutti impostati con svariate ore di anticipo.

E se il mercato cala?

Nel trading Cripto-Cripto non puoi fare le vendite scoperte o posizioni short. Semplicemente perchè è un trading “fisico”. Puoi fare compravendite solo su quello che hai in portafogli o quello che puoi realmente comprare con una scorta di Bitcoin o Ethereum.

Guarda quindi l’altra pagina del mio trading su CND

crypto trading

Questa volta avendo venduto a 514 Satoshi e ricomprando a 498 ero convinto di aver fatto un affare davvero potente, poichè a quel livello c’era un supporto forte.
Il supporto è sparito e dunque mi sono trovato “sotto-mercato”. La palla di cristallo questa volta non ha funzionato.

Allora ho interrogato Ettore, il mio cane, per capire cosa potessi fare per migliorare la situazione. Ettore mi ha guardato con i suoi soliti occhioni di chi vuole crocchette e ho capito che avrei dovuto operare “in apnea”.

“Zillo, operare in apnea? Presentaci il tuo spacciatore perchè deve avere davvero roba buona”

Operare in apnea nelle Cripto vuol dire avere delle posizioni svalutate rispetto al momento di acquisto, ma operare comunque delle plusvalenze per accumulare monete e dunque accumulare BTC.

Guarda infatti l’acquisto a 498. La vendita è stata effettuata a 488 e il riacquisto a 483. Ho risparmiato 5 Satoshi nel calo del mio malloppo di CND ed equivale al 1% abbondante. Quindi ho accumulato un 1% di monete in più.

Poco? tanto? Meglio averlo che non averlo.

In questo momento il mercato rasenta i 500 Satoshi. Sono quindi in profitto globale sulla posizione iniziale che era stata presa a 488, ma su cui avevo aggiunto 1% di monete extra, e dunque se vendessi adesso che il mercato è a 498, quanto starei guadagnando?

2,1% di aumento di valore da 488 a 498
1% di monete accumulate grazie alla plusvalenza in apnea
Dunque, sono in profitto profitto potenziale (perchè non ho ancora venduto) del 3,1% invece che del 2,1%.

Nel mercato delle Cripto hai davvero tante opportunità, ma serve anche un pò di pelo sullo stomaco per saperle cogliere.

Nel frattempo oggi QSP, una delle mie Cripto preferite, ha dimostrato davvero cosa fosse la volatilità di mercato e dalla colazione ho fatto qualche plusvalenza secondo me davvero rilevante

quantstamp trading

altcoin trading

Queste sono tutte operazioni su QSP di oggi. Ti ho messo anche gli importi perchè tu possa farti un’idea delle plusvalenze, aumenti di valore, monete che ho accumulato con il solito “vendi alto e compra basso”.

Purtroppo non ho fatto lo screenshot di quante monete avessi questa mattina, ma erano circa 8.800. Adesso avrei la potenzialità di possederne un totale di circa 9.700. In un giorno sono riuscito ad accumulare circa 900 potenziali monete su una base di 8.800. E’ il 10,2% di monete in più, in una sola giornata…NOT BAD. Senza tenere conto l’aumento di valore, fra livello di acquisto iniziale e attuale.

Dico “potenzialità” poichè non ritengo ancora chiusa questa operazione. Confido in un ulteriore ribasso notturno e credo imposterò un Target Price più basso del livello attuale.

Se c’è interesse, magari nei prossimi giorni spiego anche con quali basi vado a svolgere queste operazioni.

Fare trading sembra molto difficile, ma devi solo prenderci un pò la mano. E se ci fosse qualcuno che ti guida?

Nel frattempo, se vuoi iniziare ad essere aggiornato sui principali movimenti, puoi trovare molti spunti in chat.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 55
  •  
  •  
  •  
  •  
    55
    Shares