•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 112
  •  
  •  
  •  
  •  
    112
    Shares

Conviene andare al ribasso al minimo? potrebbe sembrare una domanda molto stupida, ma credimi, se non ti poni certe domande, il trading on line non è roba per te.

In queste ore, euro dollaro ha raggiunto e parzialmente rotto i minimi di aprile 2016 a 1,0710 circa. Il livello potrebbe anche divenire interessante per valutare delle operatività al rialzo dato che l’ultimo rialzo è partito proprio da quel livello.

sotto ti metto il grafico mensile, indicando con la freccia nera proprio il mese di aprile 2016.

minimo-mensile-euro-dollaro

Siamo anche in prossimità della Banda di Bollinger inferiore e, in genere, con questo tipo di time frame, il rigore di una operazione sussiste.

Manca solo un segale di ingresso che attendo in un time frame inferiore e non è detto che sia propri in questo frangente.

Nel frattempo, pur essendo cosciente di trovarmi al minimo di periodo, sfrutto il livello di minimo di aprile come una resistenza per chiudere delle operazioni di brevissimo e portare a casa qualcosa e apparecchiare la tavola.

Si tratta, per lo più, di operazioni semplici, come sono anche descritte nel prossimo manuale di trading che pubblicheremo con gli auspici di amica borsa all’inizio del prossimo anno.

Questo manuale, non è certo per i professori della finanza, ma si riferisce a chi è alla ricerca di integrare il reddito con questo mestiere, o vuole arrivare a fare i cento, duecento euro al giorno, somma che non cambia di certo la vita, ma che permette di vivere di trading online lavorando da casa.

Ora, prima di entrare nel dettaglio dell’operatività di oggi, faccio una raccomandazione: Non è che, se siamo al minimo, per forza deve rimbalzare, o che lo debba rompere. Se siamo al minimo, e siamo dei trader seri, ci comportiamo con l’oculatezza del buon padre di famiglia, senza farci prendere per i capelli e coscienti che si può anche perdere con l’operatività sui mercati finanziari.

Dovevo dirla questa cosa, perché in questo mestiere le perdite ci sono. Io stesso e molti altri trader professionisti ne subiamo di continuo. Affermare diversamente, sarebbe solo illudere le persone di un mondo che non esiste.

Bene, tolto questo “peso”, ti faccio vedere come arraffare qualche scheo con una semplice operazione su euro dollaro.

Il presupposto, è che siamo in vicinanza di questo minimo mensile che è stato violato di qualche punto. Sappiamo già che, una volta rotto un supporto, questo diventa una resistenza e che più alto è il time frame, più evidente sarà questa cosa.

Ci lavoreremo con un time frame breve, prendendo i benefici dell’immediatezza del profitto, oltre alla forza della resistenza che abbiamo individuato nel time frame superiore, nel nostro caso il mensile.

La nostra operatività, sarà quindi al ribasso la prima e la seconda volta in cui il prezzo sarà in prossimità di questa resistenza.

euro-dollaro-calicetto-max

Ecco, nell’immagine sopra, vedi esattamente dove sono entrato, sfrutto anche in questo caso la Banda di Bollinger, ma il motivo te lo spiegherò, sempre se ti interessa in un prossimo post.

In quella sotto, ti metto il punto dove conto di uscire con qualcosa che mi riempia le tasche, o almeno con qualcosa che mi ripaghi del tempo che ho investito in questa cosa.

primo-target

Vedi che ho già messo il mio ordine di chiusura, individuando il punto d’incontro del prezzo e la mediana della Bande di Bollinger. (Frecce nere).

chiusura

Ho chiuso una frazione di punto prima. Beh, non tutte ciambelle escono col buco ed anche molto importante che se escono col buco, non sia il mio.

Nella stellina rossa sul book, vedi il mio profitto di 81 dollari. Il prezzo, è poi salito di qualche punto al momento in cui sto scrivendo.

Bene, bene, benissimo, ricordati che si tratta di una operatività di brevissimo, rischiosa perché siamo andati al ribasso ai minimi. D’altra parte, se fossimo andati al rialzo, avremmo guadagnato comunque una cifra, ma il pericolo sarebbe stato andare contro trend.

E’ vero, se cerchi qualcosa senza rischio, meglio che fai su le tue sporte e vedi in internet qualche altra attività.
Che il profitto sia con te.
Max W. Soldini

 

 

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 112
  •  
  •  
  •  
  •  
    112
    Shares