•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.” Grazie a questo vecchio adagio e alla continua opera di formazione che opera Amica Borsa, ho sventato un tentativo di truffa che è stato tentato ai miei danni da una pagina FB fake di una sedicente Tron Foundation. Se avessi abboccato, sarebbe stato un bel bottino per i malfattori…


Lunedì a mezzogiorno ero tranquillo a casa davanti ad un buon pranzetto e controllando il telefono vedo che mi è arrivata una notifica su FB: “Tron Foundation. ha condiviso la tua foto”

 

 

Incuriosito vado a vedere e mi trovo davanti un post di questo tipo: “Congratulazioni! Sei uno dei 3 utenti attivi selezionati a caso ad ottenere 150,000 TRX ($3215 USD) dalla Tron Foundation.”

 

 

“Wow wow wow!! L’ho sempre detto che il settore delle Criptovalute è una gran figata!! Evvaaii!! Tremila dollari, due mesi di lavoro di un operaio!! Questa si che è una bella notizia!! Yeaaah!! Con tutti i partecipanti che ci sono per gli airdrop di Tron, io sono uno dei tre fortunati vincitori!!” Comunque strano, dev’essermi sfuggito questo airdrop così succulento perchè quotidianamente leggo di airdrop e news interessanti da vari blog e pagine ufficiali di aziende di primo livello del panorama Cripto. E non l’ho neanche visto sulla chat Airdrop Master di Amica Borsa. Super eccitato rileggo due o tre volte per essere sicuro di non aver letto male e in fondo leggo la seguente dicitura: “Nota: il vincitore verrà notificato del Reward Airdrop tramite pagina o email. Se il vincitore non può essere contattato o non reclama il suo premio entro 24 ore dalla notifica, ci riserviamo il diritto di ritirare il premio dal vincitore.” “Ma secondo te, chi se lo fa scappare un premio del genere?! Fammi vedere qua come si fa a ritirare questi bei 150,000 TRX!!” “Per incassare il tuo premio clicca qui” Clicco sul link e mi ritrovo su una pagina così che dice: “Congratulazioni! Hai appena ricevuto 150,000 TRX! Effettua il sign in per vedere la transazione.”

 

 

Sembra proprio la schermata di tronscan.org, il wallet nativo di TRX. “Ma scusa un attimo, come hanno fatto ad aver effettuato la transazione se non gli ho neanche dato l’indirizzo del mio wallet?! Mmmhh, forse è meglio se riguardo con più calma.” Torno sulla pagina FB che ha condiviso il post e mi accorgo che è stata creata solo due giorni prima (sabato 15 febbraio) ed ha un solo mi piace.

 

 

“Aspetta un attimo. Io seguo la Tron Foundation su FB. Andiamo a vedere la pagina. Eccola qua! Spunta blu e oltre 900.000 mi piace. E non è quella che ha condiviso il mio post.” Beccati!!

 

 

E qui ho capito che si trattava solo di una bufala. Se avessi premuto su “Effettua il sign in per vedere la transazione” molto probabilmente sarei stato reindirizzato su una pagina dove avrebbero carpito la private key del mio wallet TRX e in un battibaleno i miei TRX sarebbero volati via come le foglie d’autunno. Ho prontamente segnalato a Facebook la pagina e inoltre ho notato che anche altre persone erano state taggate come me. Sotto i loro post ho inoltre lasciato il commento “Scam” per informarli che si trattava di una truffa.

Non fidatevi di iniziative come questa e soprattutto controllate sempre dieci volte presso i canali ufficiali delle varie aziende se sono in corso gli airdrop descritti. E ancora meglio, se volete airdrop sicuri che portino ad una monetizzazione reale unitevi alla nostra chat Airdrop Master in quanto vagliamo tutti i vari airdrops presenti sul mercato e condividiamo coi membri solo quelli che riteniamo affidabili!

Venite nel Club per rimanere informati e tenere al sicuro le vostre Cripto!

        guadagnare assieme

 

Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

Alberto Vischio

Amicaborsa non è a conoscenza di diritti di terzi sulle immagini utilizzate. Ci impegniamo a citare la fonte nel caso ci fossero e regolare la posizione se richiesto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •