•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nel post precedente, ti ho parlato del Gap del bund, facendoti vedere un grafico a 10 minuti.

Puoi leggerlo qui, se non hai avuto occasione.

Questo, comunque, era il grafico.

Il gap del bund, trading on line.

l’idea, è sempre quella di non entrare al mercato se non ci sono delle opportunità chiare di chiusura.

In effetti, sappiamo che il Gap andrà chiuso, ma dobbiamo avere la pazienza di attendere che nasca l’opportunità di entrata con una delle tecniche che Paolo Serafini insegna nella sua scuola di trading.

L’occasione per questa volta specifica, nasce dall’osservazione del grafico a tre minuti.

Infatti, se la mia osservazione fosse continuata solo sul grafico a 10 minuti, non mi sarei accorto del preciso istante in cui sarei dovuto entrare in posizione.

Nell’immagine sotto, ti propongo il grafico a 3 minuti, in modo che anche tu possa capire la logica che ho seguito.

ecco come ho chiuso il gap, max soldini, diventare ricco.

Ho riquadrato il Calicetto di Paolo Serafini e con le frecce rosse ti faccio vedere le due opportunità di entrata che sono nate per questo trade sul Bund.

Guarda, qui il rischio era alla portata di tutti, anche perché sia i volumi che la volatilità erano molto scarsi.

Una avvertenza molto preziosa se decidi di seguire queste situazioni: Esci sempre un paio di punti prima della chiusura del Gap.

Te ne devi fregare di cosa fa, o farà il prezzo nel prossimo futuro. Il tuo scopo, è di grattare qualcosa al mercato e portare a casa il pane.

Giorno dopo giorno.

Bene, bene, benissimo, spero che anche tu sia riuscito ad individuare il preciso istante del Trader Idiota, grattando qualcosa al mercato.

Che il profitto sia con te.

Ma x W. Soldini


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •