•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornata caratterizzata da forti ribassi un po’ per tutte le principali borse quella di oggi.

Per quanto riguarda invece le nostre piccole operazioni intraday quella di oggi è un’operazione eseguita sul titolo Eni, il titolo big del nostro listino che come il resto dei titoli ha subito dei forti ribassi, arrivando anche ad essere sospeso nel pomeriggio.

Questo il grafico del titolo in un grafico a 15 minuti:

eni

Come si vede il titolo è stato impostato al ribasso per tutta la prima parte della giornata, per poi prima delle 15.00 accelerare ulteriormente fortissimo al ribasso con un’unica barra, dopodiché il titolo viene sospeso per eccesso di ribasso a 13.61, e quando riapre  dopo circa mezz’ora lo fa a 13.81 ben 20 tick sopra il livello di sospensione per poi ripartire ancora forte al rialzo e configurare poi delle barre di possibile inversione. Qui ho tentato il sell sul titolo perché era molto probabile che vista come era impostata la giornata, ossia in forte debolezza, ci poteva essere appunto da parte del titolo un cedimento per andare a ricoprire quelle due piccole barre che avevano costituito il piccolo movimento di accelerazione rialzista precedente. In una giornata normale di solito queste figure non le prendo in considerazione, ma in situazioni particolari come quella di oggi, dove è ben evidente la direzione del mercato sono tentativi che hanno un senso, anche perché lo stop comunque è stretto.

Quindi ho tentato il sell alla rottura ribassista di quelle 3 barrettine di possibile inversione a 13.94 con 1000 azioni che corrispondono a 10 euro a tick con stop uno o 2 tick sopra la mia barra di ingresso a 13.98 e target 1 tick sopra il minimo della prima barra di accelerazione rialzista a 13.84. Target max raggiunto a 13.84 con 10 tick di gain, certo fossi entrato in apertura short sul titolo altro che 10 tick, ma questa è fantascienza ragazzi, il trading è questo invece studiare bene i grafici per capire il momento di entrare e uscire. Ciao a tutti alla prossima.

Matteo CantoniForex, Trading, Master, Scalper, Trade, Borsa, Borsa Italiana, Paolo Serafini, Max W. Soldini, Stop Loss, Calicetto, Il Manuale Del Trader Idiota, Gain,


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •