•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 93
  •  
  •  
  •  
  •  
    93
    Shares

Quando parlo delle Criptomonete alle persone, di solito mi guardano stranite con una espressione a metà fra la compassione e la tenerezza, perchè credo che le immaginino come i gettoni della Slot Machine.

La verità è che non si immaginano che un sopralluogo che doveva durare un’oretta, si è trasformato in una maratona alcoolica di 9 ore.

Siamo andati a trovare quello che potrebbe essere un possibile partner della nostra attività, per valutare alcune aree che si è proposto di metterci a disposizione per farci mining. Abbiamo fatto il giro dell’azienda, visto la cabina di trasformazione, i trasformatori, gli stabilizzatori, il percorso dei cavi, le prese di areazione e tante altre cosette che è meglio guardare quando fai un sopralluogo e se hai anche un background ingegneristico.

Fin qua tutto normale, ma non mi voglio focalizzare sulla giornata, quanto più sulle emozioni che ho provato.

Un imprenditore che mostra ad un ingegnere tutta la sua azienda non è una cosa proprio così scontata, perchè ero tranquillamente nella posizione di commentare alcune soluzioni che hanno adottato, oppure anche di capire e giudicare vari accorgimenti tecnici. Mi ha aperto tutte le cabine, illustrato ogni singolo elemento dell’apparato elettrico e mostrato anche il percorso che farebbero i cavi per arrivare nell’area che ci propone. Oltre a farmi vedere una soluzione che sta testando lui per la rimozione del calore.

Devo essere sincero. Nemmeno quando lavoravo sugli impianti a biogas mi avevano spiegato così tante cose sugli impianti elettrici quante ne ho sentite ieri, tanto che al tempo me le ero dovute studiare per conto mio, invece che ricevere dritte dai colleghi con esperienza.

Quando è stato momento del pranzo, ovviamente avevo il terrore che potesse capitare qualche piatto strano e ho istantaneamente votato per il riso, che avrei mangiato in qualsiasi forma pur di andare su un piatto non troppo “esotico”.

Zio Can che buono! Uno dei migliori risotti mai mangiati, che Sagra di Isola della Scala scansati proprio.

Durante il pasto mi sono sentito proprio in famiglia. Questo signore è di un’accoglienza inaudita, e penso di essergli entrato velocemente in simpatia perchè continuava a riempirmi il bicchiere di Cognac e dopo un’oretta di pranzo, e vari giri di Cognac, mi ha affibbiato un epiteto ben più divertente che racconterò domenica durante la diretta.

Considera che di Cognac ce ne siamo bevuti una bottiglia e mezza solo in 3, nell’arco di circa tre ore.

Vedi: se in Calabria da buon veneto fanno fatica ad essere loro a riempirmi il bicchiere perchè mi ritrovo geneticamente un esercito di enzimi per digerire l’alcool, qua la situazione è stata un pò più complicata. Molto più complicata, tanto che della spedizione italiana, non ne siamo usciti tutti proprio indenni. Ma il business è business e l’ospitalità non può essere delusa!

Ad ogni modo, non posso ancora dilungarmi su questo partner, ma nel pomeriggio ci ha presentato una serie di professionisti, ciascuno in un campo diverso per la costruzione di mining farm con i quali ci siamo confrontati, dall’installazione macchine passando per l’impianto LAN e così via.

Non voglio scendere in dettagli in questa sede sui tecnicismi, anche perchè non credo sia ambizione di tutti avviare la propria mining farm. Non credo nemmeno che molti siano disposti a farsi 20 ore di aereo per raggiungere un posto con condizioni vantaggiose come questo e creare una rete di contatti, in una lingua tutt’altro che comprensibile, come quella che stiamo mettendo in piedi noi. Nella diretta di domenica però a domanda risponderò al massimo dell’esaustività che potrò dare, così da farvi capire che nonostante ci siano varie persone che ci reputano dei cazzari, siamo più determinati che mai a fare molto bene e a superarci.

In tutto questo il trading non si sta fermando e ho iniziato a fare delle tranche di video dimostrativi in cui faccio trading dal vivo poichè in molti del Club me li hanno chiesti. Faccio un pò fatica, e anzi, devo dire che gli articoli li sto scrivendo di solito fra mezzanotte e le due di notte perchè prima tocca sempre il debriefing di giornata. Mica scherziamo!

Intanto posso comunque anticiparti che ho creato un altro conto trading su cui applico unicamente alcune strategie per mantenere il rischio costante, utilizzando capitali maggiori e tempi di operazione inferiori. In pratica uso mercati più liquidi (XRPBTC e BTCUSD) per fare una gestione a rischio minimo del capitale, nell’ottica di avere fra un pò di tempo la riduzione delle commissioni di Binance.

Mica quisquilie da “ÀffigliaTHOR”.

Ci vediamo domenica.

Per seguire la diretta e avere informazioni sull’orario di pubblicazione, ti consiglio di entrare nel nostro Club.

guadagnare assieme

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 93
  •  
  •  
  •  
  •  
    93
    Shares