•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Di solito non faccio Trading al venerdì, preferisco un giro in bicicletta all’affrontare il mercato Forex non regolamentato.

Oggi sono un po’ febbricitante e ho preferito rimanere a casa ad osservare i mercati, infilando le mie operazioni al momento opportuno.

Come al solito, non più di due operazioni al giorno, nel caso di profitto, e non più di tre operazioni se in mezzo ce n’è una in perdita.

Questa regola è molto importante se la tua intenzione è capitalizzare il conto un poco per volta e parti dal presupposto che, con il Trading, è molto più facile bruciare il deposito che diventare ricco.

Guarda, la storiellina che compri un libro o fai un corso e diventi ricco con il Forex, non sta in piedi se non adotti un metodo e non sei rispettoso delle regole.

Già, ma quali sono le regole da rispettare per ottenere Successo e Profitto con il Trading?

Bella domanda, alla quale potremmo rispondere in diverse maniere perché il trading, è comunque una situazione soggettiva. Cioè, non siamo tutti uguali.

Nel Manuale del Trader Idiota, in particolare nel terzo volume, parliamo molto di questo approccio, perché riteniamo fondamentale questo argomento.

Dai, è venerdì pomeriggio, la settimana è stata da mettersi le mani nei capelli, anche se il profitto è stato costante. (Qui vedi le mie ultime 45 operazioni).

Oggi, il mercato non ha dato grossi spunti, perlomeno per il mio modo di operare, ma sono riuscito a mettere in tasca poco meno di 120 euro, poco più del salario medio di un buon impiegato o dipendente, con la sola differenza che ho fatto trading per un paio d’ore guardando la televisione in salotto a casa mia.

Attento, non ti sto inducendo ad abbandonare il posto di lavoro per trasferirti sotto la classica palma per fare trading, anzi, non credere che sia facile guadagnare con questa cosa.

Ti sto solo rassicurando sul fatto che di questo mestiere si può arrivare a vivere, ma che devi essere disponibile a farti il culo per arrivarci.

Bene, adesso che ti è chiaro il concetto, quelle sotto sono le mie due operazioni odierne.

La prima euro contro dollaro.

21 giugno

Come vedi dall’immagine, si tratta di una delle operazioni più semplici del nostro repertorio.

Immagina che, con un micro lotto, il profitto è stato di 27,55 euro. Se avessi utilizzato un lotto, ora parleremmo di 275 euro.

Il segno verde, è dove sono entrato, quello rosso dove sono uscito con il mio piccolo profitto.

La seconda operazione, è sulla sterlina inglese contro il dollaro.

Guarda l’immagine qui sotto.

21 giugno operazione forex

Qui, avrei potuto prendere posizione anche al contatto della barra con la media mobile a 14 periodi, ma ho atteso, per ottenere una operazione in profitto con una maggiore sicurezza.

Qui sono entrato con una posizione di 0,20, utilizzando un margine ridicolo.

Ora evito di farti il solito discorso, se fai piccoli profitti continui, puoi vivere di trading.

Però questa è l’essenza del mio trading. Certo non alloggerai al Ritz di Londra, ma qualche soddisfazione te la potrai cavare.

Ultima cosa, se ancora non conosci alcuni termini tecnici, cosa sia una bara del prezzo, la differenza tra un derivato e una valuta in un mercato non regolamentato, ti avviso che prima delle ferie estive faremo un webinar per principianti.

Tanto per togliere qualche curiosità a chi vorrebbe intraprendere questo mestiere in sicurezza.

Bene, bene, benissimo, non so ancora cosa mi aspetta per la serata, ma da come si sta dipingendo le unghie mia moglie, sicuramente ci saranno dei risvolti interessanti.

A lunedì, e che il profitto sia con te.

Max w. Soldini


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •