•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Come avevo anticipato nell’articolo precedente, questa settimana è stata molto scarsa di eventi sportivi.

Tornei di tennis da 250 punti ranking e amichevoli pre campionato senza alcuna importanza.

Fare trading su questi eventi può essere pericoloso perchè hanno poca liquidità e scarso impegno dai giocatori. Possono essere utili per prendere confidenza con i pulsanti, con Fairbot e con l’applicazione delle varie strategie.

Per questo ho dedicato la settimana ad altre attività, come palestra, morosa, amici e cosi via.

In questa settimana ho pensato molto a cosa scrivere di inerente al Trading Sportivo e ho deciso di parlare un po’ del motivo per cui mi dedico a questo.

Qualche anno fa, quando andavo ancora a scuola non ero un gran studente, non studiavo, saltavo scuola o arrivavo sempre in ritardo.

Le materie non mi stimolavano e non credevo eccessivamente nell’importanza assoluta del diploma.

Una delle cose che meno mi piaceva della scuola era il lunedì, il giorno dopo la partita di rugby e magari anche della serata di festeggiamenti con la squadra.

Alle 8.00 bisognava essere in classe, con i compiti fatti e pronti per eventuali verifiche o interrogazioni.

Inutile dire che il lunedì mattina non ero mai in classe.

Il primo vantaggio di fare Trading Sportivo è la gestione degli orari

Posso decidere se lavorare il lunedì mattina o la domenica sera o il martedì pomeriggio.

Posso ritagliarmi il tempo per allenarmi a rugby e in palestra senza dover correre o in orari definiti da qualcun altro.

Posso decidere di andare a fare un giro da qualche parte con la mia ragazza senza doverlo fare per forza nel weekend e posso andare in vacanza senza programmarlo mesi prima.

Un altro vantaggio è non avere un capo

Posso gestire le cose da fare in piena autonomia e senza risponderne con nessuno.

Lo reputo un vantaggio poichè ho piena responsabilità delle mie azioni e decisioni, senza dipendere da qualcuno che mi dice cosa fare.

 

Fare Trading Sportivo in modo professionale è una delle cose più belle di cui vivere, in piena libertà.

Non è una cosa raggiungibile in qualche settimana, in 3 mesi o 6.

Il percorso è lungo e pieno di momenti negativi e incazzature ma con il giusto metodo e tanta perseveranza si può arrivare a vivere di questo.

 

Ti allego una mia foto in uno di quei rari lunedì mattina mentre ero a scuola:

 

Buon Trading Sportivo!

Marco Pava


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share