•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ieri, i mercati americani non hanno aperto per festività e come al solito, è risultata la cosa migliore da fare, stare alla larga dal computer e dalla esecuzione degli ordini.

In verità, durante la mattinata, abbiamo sparato qualche cartuccia nei mercati europei, chiudendo la sessione con un discreto guadagno.

Un trader esperto, sa che anche una giornata come quella di oggi, offre spunti notevoli e notevoli inganni.

Notizie alle14,30, notizie alle 15, alle 15,30, alle 16.

Report di primaria importanza, mescolati a delle cagate intergalattiche adatte al rastrellamento dei conti.

Sorge allora l’esigenza, per non ritrovarsi a novanta gradi, di saper filtrare per bene le nostre possibili entrate con l’ausilio di qualche indicatore, oppure una media mobile, o in base all’esperienza di giorni e giorni, (anni), di sala trading.

Molti dei nostri lettori, si sono stupiti, quando con spregiudicata tenerezza, durante il nostro ultimo webinar a mercati aperti, Paolo Serafini ha tracciato una linea su un grafico, asserendo che il prezzo l’avrebbe da li a poco lambita.

Il solito colpo da maestro di Paolo Serafini“, ho pensato quando ha fatto il gesto.

“Che culo di merda”, avranno pensato in diversi nello sesso identico istante.

Era sicuro di quel movimento, come lo ero io. Anche se non è corretto anche solo nominare la sicurezza, quando si sta parlando di trading online.

La “Sicurezza”, nasce solo dall’abitudine e dalla osservazione dei mercati, anche dalla misurazione di determinate circostanze.

Serafini, ad esempio, conosce per bene alcuni titoli azionari meglio delle sue tasche.

Quando era uno dei maggiori compravenditori di Assicurazioni Generali, conosceva ogni livello di supporto o di resistenza del titolo.

Questo gli permetteva di andare contro trend anche quando il titolo sfondava qualche livello importante.

Generali sfondava al rialzo, lui entrava al ribasso, sfondava al ribasso, lui entrava al rialzo, associando al movimento i volumi sul grafico e il ticker del book.

Detta in questo modo, la facciamo molto facile, ma è proprio rendere facile e misurabile il trading, uno dei primi compiti che dobbiamo porci, sempre che, il nostro punto di arrivo, sia il guadagno continuativo.

Ci sono degli strumenti che ci possono dare una mano per la valutazione del momento.

Vediamo, ad esempio, il grafico del nasdaq a 30 minuti di oggi pomeriggio.

Non guardarlo per esteso,concentrati solo nelle ultime tre o quattro barre.

come si presenta il grafico a trenta minuti del nasdaq, maxsoldini, amicaborsa

Con un grafico come questo, anche un cretino piglia soldi. Magari non potrà girare in Ferrari, ma ci campa benissimo.

Cosa differenzia un trader che non riesce a prendere soldi in queste situazioni da uno che ci campa?

Beh, per prima cosa, la prudenza. Se rileggi per bene le mie righe, ti ho scritto che ci sono state notizie dalle 14,30 alle 16.

Il buon senso, ti indica di stare fuori dai mercati in quei momenti, ma stare fuori, non deve assolutamente essere che non li guardi.

guarda come diventa chiara la situazione, bollinger, trading.

Guarda adesso come diventa chiara la situazione, solo aggiungendo le Bande di Bollinger.

Siamo stati alla larga dai mercati nel momento del rilascio delle notizie. Abbiamo anche evitato di entrare nella prima mezzora, che ci avrebbe condotto ad un massacro.

Le ultime tre barre ci realano un calicetto di Paolo Serafini. Uno stop in denaro di quaranta dollari per contratto, contro un possibile profitto di centoventi dollari per contratto.

Qual’ è il motivo che ci spinge a fare questo trade?

il motivo del trader idiota, max soldini

Sopra, qui. Il vero motivo della mia entrata, è questo qui.

Nella prima mezzora, il prezzo raggiunge un massimo e poi si sgonfia. Nella seconda barra, recupera il massimo per poi romperlo.

Le altre barre, o candele giapponesi, rimmarranno in range per diverse ore e noi prenderemo profitto, una, due, tre volte.

La prima barra di mezzora, segnata con la freccia rossa, indica chiaramente dove si fermerà il prezzo in fase di discesa.

Certo, non è una assolutezza. se fossi in grado di prevedere il mercato farei sicuramente l’attore in film pornoper gay, perlomeno per una questione di culo.

Tutto il mio ragionamento, oltre ad inserirti delle nuove prospettive, l’ho tirato fuori perché tu non sia determinato a replicare fedelmente quello che vedi.

Serve anche immaginazione, esperienza, e come dico sempre: Passione.

il prezzo ritorna, max soldin, forex

Vedi? La nostra operazione è andata e il prezzo è tornato su di quattro punti. Parliamo di ottanta dollari per ogni contratto.

profitto di oggi con il trading di max soldini

Quello sopra, invece, è il mio profitto odierno. D’accordo, nulla di che. Ci sono trader che guadagnano dieci, venti, cento volte questa somma.

C’è da dire che, ho grattato questi “schei” osservando il mercato per circa cento minuti. Tre euro e qualcosa, (netto), al minuto.

Il succo, se vuoi fare soldi con il trading,  sta tutto nel saper filtrare i falsi segnali prima di prendere una decisione di trading.

Puoi utilizzare le Bande di Bollinger, una media mobile, il CCI, o qualsiasi altro motivo che ritieni giusto e valido.

Puoi anche accontentarti del tuo sesto senso, ma, a quel punto, vuol dire che sei sui mercati da tanto e tanto tempo.

Dai, anche per oggi, chiudo la giornata con il mio solito colpo di culo. Forse ho impegnato più tempo a scrivere queste righe di quanto sia stato al mercato.

Che il profitto sia con te.

Max W. Soldini

 

P.S. se vuoi qualche informazione in più sulle Bande di Bollinger, guarda questo video nel mio canale youtube.

Youtube


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •