•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ciao a tutti i trader del blog Amicaborsa!

A molti il titolo di questo post “Forex Trading Online – Lo stop loss ti salva il conto”, può sembrare una contraddizione. Invece questa è la realtà: ciò che ci salva e ci consente di continuare a fare trading è, prima di tutto, lo stop loss.

Il nostro piano deve sempre prevedere un adeguato livello di stop, oltre il quale DEVO fermarmi se non voglio che il mio conto vada in fumo. Il livello di stop loss da impostare dipende da vari fattori, quali, ad esempio, la capienza del conto, il tipo di trading (scalping, intraday, multiday, ecc.), la volatilità del sottostante utilizzato.

Forex, Trading, Scalper, Scalping, TF 1 ora - 1

L’operazione che voglio evidenziare oggi mi ha portato una perdita di 19 punti. La mia intenzione era quella di entrare in vendita con due micro lotti, dopo aver osservato che, sul grafico giornaliero, il prezzo stava accennando ad un rimbalzo al contatto con la media mobile a 14 periodi. Il segnale di ingresso “short” sono andato a cercarmelo sul grafico orario che potete visionare. Si tratta di un secondo attraversamento del livello 1.3087, toccato dalla barra indicata con la freccia alla vostra sinistra. La freccia a destra indica, invece, l’ingresso. Stop loss di 19 punti, un poco tanti ma giustificati dal fatto che non era mia intenzione fare una operazione di scalping, ma di day trading. L’obiettivo era quello di racimolare qualcosa che si avvicinasse ai 100 punti, chiudendo mezza posizione non appena capitalizzato qualcosa che mi ripagasse del tempo impiegato.

Forex, Trading, Trade, Scalper, Scalping,

Come potete vedere dal secondo grafico a 1 ora, se non avessi previsto lo stop loss di 19 punti, a quest’ora vedrei sul monitor una cifra rossa ben più alta. L’errore, se così possiamo dire, è stato entrare in prossimità di un supporto statico (indicato dalla linea orizzontale), sul quale il prezzo è rimbalzato più volte, per poi esplodere verso l’alto.

Bene! Sono contento di aver incassato questo stop loss. Senza di lui, adesso starei sotto di parecchio e non avrei potuto dedicarmi ad altre operazioni. Oggi è venerdì, ed è anche il primo del mese, quindi indossiamo le mutande di lamiera e mettiamo sempre lo stop loss in canna! Alle 14.30 è previsto il rilascio della famigerata notizia americana sulle “non-farm employment change” (occupazioni non agricole), ed è meglio che non ci facciamo trovare a mercato in quei frangenti.

Doniamo dignità al nostro trading.

Sebastiano.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •