•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un saluto a tutti gli appassionati trader di Amica Borsa…

Giornata segnata decisamente dalle vendite quella di oggi a Milano, su alcuni titoli anche pesantemente basti vedere il titolo Astaldi completamente massacrato in due sedute, mentre nel listino principale forti vendite su Unicredit, nonostante questa breve premessa il mio trading non varia in queste giornate , nel senso che operando prevalentemente attraverso pattern grafici, l’andamento della borsa passa in secondo piano, questo ovviamente per l’intraday, e proprio oggi una bella operazione grafica,anche abbastanza facile da individuare si è configuarata sul titolo Popolare di Milano, questo il grafico del titolo time frame 15 minuti:

pmi 15 minuti

Titolo che è stato oggi in controtendenza rispetto all’andamento del mercato, che praticamente dall’apertura ha continuato a scendere a parte piccoli rimbalzini, mentre pop di milano come si può vedere dal grafico nella prima parte della giornata era decisamente più forte del mercato, andando addirittura ad accelerare al rialzo con il mercato che appunto invece scendeva continuamente, ma dopo due belle barre di accelerazione rialzista che mi vanno a rompere i max precedenti di breve periodo del giorno precedente, si configura proprio su questi livelli una piccola barra di possibile inversione, ben visibile anche nel time frame 10 minuti, quindi considerando anche lo scenario generale di forte debolezza del mercato ho tentato il corto sul titolo, per andare a prendere la ricopertura delle due barre precedenti di accelerazione rialzista.

Sell alla rottura della barra calicetto a 0.9070 con 16000 azioni che corrispondono a 8 euro a tick, con stop indicato dalla barrettina gialla 1 tick sopra il max della barra precedente a quella del calicetto e target max la ricopertura del precedente movimento rialzista costituito da quelle due barre di accelerazione indicate dalle barrettine blu.

Operatività gestita in stop profit e target max raggiunto a 0.8985 con 17 tick di gain, poi logico che vedendo il mercato che scendeva continuamente ci poteva stare di non chiuderla a target ma restare dentro e tentare di prendere ancora qualche tick, cosa che poi è avvenuta in effetti, ma ho preferito chiudere  a target secco.

Ciao a tutti alla prossima ….)

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •