•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

GAP EUR USD INIZIO

Ciao a tutti e buon inizio di settimana!

Anche la scorsa domenica sera, l’apertura della sessione settimanale del mercato Forex OTC ci ha regalato dei gap sui grafici dei principali cross valutari. Vi dico solo che ho inseguito la chiusura del gap su EUR-USD fino ad un certo orario della notte, poi ho lasciato perdere perché di chiudere non aveva proprio intenzione.

Il trading è fatto di tentativi, e il mio trade è poi arrivato nel pomeriggio. E’ bastata solo un poco di pazienza e la giusta osservazione del grafico.

Ti spiego bene, bene, benissimo, come e perché sono entrato nel trade. Quello qui sotto è il grafico a 1 ora di EUR-USD.

 gap eurusd 1 ora

Notate ad occhio che il prezzo si è mosso tutta la notte all’interno di un trading range, con la prima barra oraria che è barra di misurazione. Portando il prezzo a infrangere il limite inferiore della congestione (cerchietto rosso), i market mover hanno spinto una ingente massa di trader all’ingresso “short”, anche in vista della chiusura del gap, per poi far risalire le quotazioni. Difatti, il prezzo è poi salito, sino a toccare i massimi della nottata, dove era probabilmente posizionata una grossa quantità di ordini pendenti. Personalmente, non entro mai solo perché c’è il break-out di una congestione o la presenza di un gap. Aspetto il mio segnale.

Il primo dei segnali è il big Hunter Stop di Paolo Serafini, che potete meglio osservare nel grafico a 4 ore qui sotto.

 GAP EUR USD 4 ORE

Sarei già potuto entrare solo con questo pattern, ma ho voluto essere ancora più sicuro di questo trade. Il secondo segnale, è rappresentato dalla rottura della barra di inversione (indicata dalla freccia verde) che osservate nel grafico a 15 minuti qui sotto.

gap eurusd 15 min

Il primo target, su cui ho chiuso i 2/3 della posizione, è al contatto con la media centrale delle bande di Bollinger sul grafico orario, che vedete qui sotto (20 punti di gain).

GAP EUR USD 1 ORA

 Il resto è in pari, con target piazzato due punti sopra la chiusura del gap. Vedremo come va a finire.

A dopo per un eventuale aggiornamento.

Sebastiano.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •