•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 57
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares

Nei mesi scorsi, se ti interessavi di Cripto Monete, hai sicuramente visto vari banner di aziende di mining che proponevano i loro servizi. E adesso?

NVidia sta lasciando il campo. Il colosso della schede grafiche (GPU) e produttore di semi-conduttori sta lasciando il campo e la conferma viene da una dichiarazione di Colette Kress, CFO di NVidia, che spiega proprio come nel loro futuro non vedano molto spazio per le Cripto Monete.

Una dichiarazione rilevante, considerando che AMD e NVidia sono i due principali produttori di schede grafiche sul mercato.

Cosa può aver influenzato questa scelta?

Facilmente la difficoltà computazionale del mining. Ormai fare mining con le schede grafiche è diventato poco economico a causa dello scarso rapporto Hashrate/(Costo*Consumo).

Mi spiego meglio. Il rapporto, che in una forma simile uso per valutare la produttività dei vari miners, rende un paragone fra quello che un miner produce e quello che un miner costa. Ormai, visto il calo vistoso dei prezzi degli ASIC, le GPU (Graphic Processing Unit) si ritrovano concorrenza serrata, a prezzi spesso più bassi e a produzioni decisamente più alte.

Cosa rimane come discriminante?

Beh, il consumo. Ma se la mining farm è collocata in zone dove la corrente costa davvero poco, capisci che un ASIC può anche consumare 4 volte quello che consuma una scheda video, e rimarrà comunque conveniente.

Infatti, mentre NVidia sembra lasciare posto nel mercato, Bitmain annuncia il nuovo ASIC miner da 18TH/s con raffreddamento ad acqua.

Conviene ancora quindi minare?

Beh, minare conviene per molti motivi. La cosa più importante è avere le spalle coperte in caso di abbassamento sensibile del mercato, per evitare di dover liquidare le Cripto Monete minate per coprire i costi elettrici, di affitto etc. etc. In questo modo, avrai la quasi certezza che quando il mercato cala, il tuo miner produrrà di più grazie ai vari “miners domestici” che sono costretti a staccare la corrente perchè non ci stanno dentro con le spese.

Inoltre, minare Cripto Monete, dà alcuni vantaggi rispetto all’acquisto e al trading di Cripto Monete fra cui ad esempio il fatto che eviterai la “sindrome dell’ottimo di mercato”, ovvero aspettare sempre il momento giusto per l’entrata a mercato, finendo spesso per perderlo.

Il mining è un business che ci interessa davvero molto. Magari se ci saranno news, metterò qualche informazione anche qua!

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 57
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares