•  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 96
  •  
  •  
  •  
  •  
    97
    Shares

Il trading sulle Criptovalute sono sicuro sia un argomento molto controverso e anche solo il parametro di riferimento da prendere non è proprio scontato.

Partiamo dal principio. Io ragiono in Bitcoin, sia perchè è la tecnologia dominante. Uso dunque mercati contro Bitcoin, cercando in ogni operazione di arraffare qualcosina.

Se compro a 3274 Satoshi e rivendo a 3577 Satoshi ho effettuato un profitto in Satoshi, che sono frazioni di Bitcoin. Guarda nell’operazione qua sotto, il prezzo di acquisto e quello di vendita.

guadagnare con le criptovalute

Come gestisco il rischio?

In questo caso ho comprato ad un bottom locale, appena dopo un grosso ribasso di THETA. Questo movimento me lo ha segnalato Paolo, un membro molto attivo del Club. Lui era già entrato, ma preferisco capire cosa sto facendo prima di farlo, e quindi ho guardato un pò di parametri per vedere se lo scalino ribassista fosse finito. In quel momento, vista la stabilizzazione, ho comprato.

Ieri mattina una fetta l’ho venduta, chiudendo un profitto di circa il 9% in una notte. Molto buono direi.

Il fatto è che lo scalino ribassista partiva da zona 4000 Satoshi, quindi nella mia idea poteva esserci margine per un ulteriore rialzo. Ecco perchè ho venduto solo metà stake. L’altra metà devo ancora venderla, ma i segnali sono incoraggianti.

Per me il rischio è come una patata bollente in mano. Devi cercare di tenerla il meno possibile, oppure attrezzarti con guanti isolanti, aspettare che si raffreddi e poi mangiartela pure.
E’ un pò quello che ho fatto in questa operazione. Sono entrato a mercato quando il micro-movimento ribassista si è chiuso, rendendo il mercato meno bollente. A quel punto ho potuto aspettare mattina per mangiare la prima metà patata, mentre per l’altra sto aspettando le salse. Tipo quella senape al Curry che ho assaggiato in aeroporto a Istanbul mentre aspettavo il secondo volo per il Vainfighistan, ridente nazione asiatica dove stiamo avviando la nostra mining farm. Vedi, anche se vegetariano, il Trading sulle Criptovalute è sempre d’attualità.

Ah, se hai un’idea di inglese, puoi beccarti questa intervista che ho fatto su Irish Tech News, e prossimamente avrò la possibilità di pubblicare altri articoli su questa rivista specializzata in Fintech ed Economia, con un grande occhio di riguardo per le Criptovalute.

Questa intervista mi era stata ancora proposta a luglio dell’anno scorso ma ho preferito aspettare per avere ancora più competenza, struttura, solidità e…insomma, ancora più risultati.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 96
  •  
  •  
  •  
  •  
    97
    Shares