•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares

Ieri sera, dopo aver bevuto qualche birra di troppo, non riuscivo a prendere sonno.

Tra i vari pensieri mi sono venuti in mente i mondiali e le varie partite di merda che vi sono state.

Mi sono soffermato a riflettere in particolare su una partita nella quale ho perso 20 euro.

La partita in questione era Brasile – Svizzera.

In questa partita ho utilizzato una strategia con Over 2,5.

Sono entrato a quota 2 circa con 10 euro.

Il Brasile si è portato in vantaggio al 20esimo con Coutinho, ho deciso di rimanere dentro visto l’enorme divario tra le due squadre fino a quel momento.

Il primo tempo finisce con 1 solo gol.

Nella ripresa la Svizzera pareggia.

Decido di restar dentro poichè reputavo molto improbabile il pareggio tra Brasile e Svizzera.

Dopodichè vedo il Brasile a quota 1.95 e punto altri 10 euro.

La partita finisce 1-1 e concludo il match a -20.

Inizialmente ho pensato: che sfiga, il brasile come cazzo fa a pareggiare con la svizzera, è impossibile ecc..

Dopo aver lasciato perdere il solito fastidio causato da partite del genere ho pensato a cosa ho sbagliato IO.

Nel Trading tu sei più importante del match, e la maggior parte delle perdite sono causate per colpa tua.

L’errore non è stato di rimanere dentro con 2 gol su 3 segnati, tanto meno puntare il Brasile.

Erano decisioni corrette da prendere visto il match e la perdita ci sta tutta.

L’errore è stato di farle entrambe.

Ho fatto 2 operazioni nella stessa direzione!

Se fosse finita con un altro gol avrei preso 10 con Over 2,5.

Non aveva quindi senso entrare su Brasile, è stato come raddoppiare il rischio nel match.

Perdere 10 stando dentro era una perdita che ci stava, perdere 20 è stato un errore causato da me e dall’eccessiva convinzione che il Brasile vincesse.

Spero che la mia esperienza personale possa esserti stata utile.

Buon Trading Sportivo!

Marco Pava

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares