•  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  • 131
  •  
  •  
  •  
  •  
    133
    Shares

Qual è il tipo di trading migliore? E quale il più criticabile?

Dunque. Se usi la leva, verrai criticato perchè ti esponi spesso a un rischio “non tuo”, poichè per poterla usare stai prendendo in prestito soldi dal Broker.
Se fai trading stabilmente contro Tether qualcuno dirà che Tether è il male, che è sotto indagine e non è un trading sano.
Se fai trading sui Derivati verranno a farti notare che c’è molto spread e al momento ci devi pagare le tasse.

Insomma. Se vuoi piacere agli altri, alla fine non piacerai a te stesso.

Risultato? Beh, che non farai nulla di particolare per paura del giudizio, e come mi disse Simone, un mio compagno di squadra tempo fa “Se fai qualcosa, rischi di essere giudicato. Ma a non fare nulla, nessuno saprà che esisti”.

Quando ho iniziato a fare trading io, ho iniziato da Avatrade, e come ti spiegavo qua, l’esperienza era poca. Ma confrontandomi, studiando quelli che sembravano saperne di più di cripto e confrontandomi con quelli che ne sapevano di trading, sono giunto alla conclusione che il Trading Diretto sarebbe stato opportuno.

Da quale piattaforma di trading Cripto partire?

Qualche amico usava Bittrex, qualcuno Binance, altri Okex.
Ma cosa ne sapevano loro? Assolutamente NULLA! Avevano ricevuto un consiglio a loro volta di usare quelle piattaforme per comprare monete che erano quotate lì. Nulla di più.

E’ in questo momento che capisci che se non ti fai una tua idea, di strada non ne farai. Rimarrai una scimmietta ammaestrata e i soldi li faranno altri.

In quel momento ho scelto di usare Binance. Le commissioni di trading erano fra le più basse di mercato, la liquidità era molto buona e c’erano tante monete. Sembrava un buon punto di partenza.

Peraltro poi, Binance ha iniziato a seguire la RoadMap e l’Exchange ha subito notevoli migliorie, fra cui l’integrazione di un Wallet, l’avvio dei Sub-Accounts e l’avvio della decentralizzazione dell’exchange stesso.

Non male. Direi che come prima scelta mi è andata bene. E ti dirò di più. Se ponderi le tue scelte, tendenzialmente quelle che ti andranno bene saranno più del 50%. E’ come nel trading: non sempre andrà bene, ma se studi avrai la possibilità di fare andare bene la maggioranza di operazioni.

Ok Zillo. Ma tutto questo per dire cosa?

Che ho trovato il mio metodo di fare trading e come l’ho fatto io, spero lo possa fare anche te. Ci saranno persone che proveranno a screditare quello che fai, che proveranno a convincerti che le Crypto sono pericolose, e che faresti meglio a trovarti un lavoro da dipendente.

Tutto vero. Per loro!

Se vuoi imparare a fare il pane, vai dal fornaio. Se vuoi imparare a lavorare con le Cripto…beh, hai già capito.

Ci vediamo al webinar. Puoi metterti in lista d’attesa da qua –> WEBINAR

Anche oggi ho postato uno “Shit-profit” del 3% in circa 36 ore. Poco/tanto? Intanto è incassato. Ah, adesso l’operatività la condivido in diretta, e non più solo a operazioni chiuse. Sennò poi mi dicono faccio Shit-Trading.
Trovi le mie Shit-operazioni qua –> GRUPPO RISERVATO

La partenza è quello che ferma la maggior parte delle persone.

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  • 131
  •  
  •  
  •  
  •  
    133
    Shares