•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oltre 2.000 distributori di Coca-Cola in Australia e Nuova Zelanda ora accettano Bitcoin. Dopo la pizza, ora ci si può comprare pure la Coca Cola. A quando la birra? L’ottantunesima Ivy Crypto of the Week è Aion, un’infrastruttura pubblica open source per la creazione e l’hosting di Open Apps.


Se vuoi leggere tutte le Ivy Crypto of the Week, vai qua.

Data di Fondazione

Aion (AION) è stata fondata nel 2017 dagli imprenditori canadesi Jason Burke, Jinius Tu, Kesem Frank e Matthew Spoke.

Tipo di Blockchain

Aion sfrutta l’algoritmo Unity che unisce Proof of Work (PoW) e Proof of Stake (PoS) in un processo stocastico coerente. Comprende sicurezza hardware senza sacrificare disponibilità e decentralizzazione. In questo modo il protocollo proposto è equo e scalabile a un numero arbitrario di miners e stakers. Esistono due tipi di produzione di blocchi, PoS e PoW. Questi tipi di produzione a blocchi si alternano, determinando un equilibrio tra i tipi di produzione. I blocchi PoW sono prodotti dai miners attraverso l’implementazione esistente di Equihash2109 che è stata in esecuzione sulla rete dal lancio della mainnet ad aprile 2018. I blocchi PoS sono prodotti da validatori, sia che si tratti di staking da pool di tipo commerciale o pool privati.

Applicazioni

L’OAN (Open Application Network) è un’infrastruttura pubblica open source per la creazione e l’hosting di Open Apps, applicazioni che riportano il controllo agli utenti e sono universalmente accessibili su piattaforme online. Entro la fine dell’anno, l’OAN lancerà la sua ammiraglia Moves, un’app mobile progettata per supportare la mobilità sociale dei lavoratori dei concerti. Utilizzando Open Apps, gli sviluppatori possono collegarsi a piattaforme esistenti come Uber, Shopify, Twitch, ecc.. e creare nuove esperienze rivoluzionarie. Nel marzo 2020 Aion ha stretto una partnership con Bloq, che comprende innovatori, costruttori, imprenditori, appassionati e individui attratti dal potenziale della tecnologia Blockchain, della Criptovaluta e della tokenizzazione. Bloq sta lavorando a stretto contatto con Nodesmith per garantire la continuità dell’infrastruttura per The Open Application Network (OAN) tramite la piattaforma BloqCloud. Il token nativo di The OAN, Aion, si unirà alle altre reti supportate da BloqCloud, tra cui Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum ed Ethereum Classic.

Roadmap

Aion non ha ancora rilasciato una roadmap ufficiale per il 2020.

Mining

Con Aion si può fare sia mining che staking. Un blocco viene aggiunto alla Blockchain circa ogni dieci secondi. Il validatore (miner POW o staker POS) che aggiunge correttamente un blocco riceve un premio di 4,5 AION più le commissioni di transazione. Ciò significa che l’offerta totale di AION aumenta di circa 14,2 milioni di AION all’anno, ogni anno e il tasso di inflazione (aumento percentuale della total supply) diminuisce ogni anno: l’inflazione del primo anno (2020) sarà di circa il 3,01%, mentre del secondo anno di 2,92% e del terzo anno di 2,84%, e così via. Nel corso del 2020 (fino a novembre 2020), la circulating supply aumenterà da circa 371 a circa 487 milioni man mano che il TRS (Token Release Schedule, ovvero il programma di rilascio token) di 3 anni volge al termine. C’è una quantità minima richiesta di 1000 AION per tutti gli stakers nella rete.

Team

Aion viene sviluppata dalla The Open Foundation, un‘organizzazione no profit con sede a Toronto, Canada. Il membro del Team più rilevante è il cofondatore Jinius Tu. Il suo curriculum lavorativo è molto vasto. Tra le esperienze più importanti, è stato sviluppatore software in varie aziende in Cina e Canada, Senior Risk Engineer alla Morgan Stanley a Montreal e Blockchain Architect & Lead Developer alla Rubix by Deloitte a Toronto. Ha conseguito una Laurea triennale in ingegneria e una Laurea in Scienze alla Beihang University.

RANGE DI PREZZO0,6 $ alla quotazione, con un picco di oltre 10 $ a gennaio 2018.

PRINCIPALI EXCHANGE DI QUOTAZIONEAion è quotata su tutte le Principali Borse di Mercato, con una posizione su Coinmarketcap oscillante tra l’ottantesimo e il centoventesimo posto delle monete più capitalizzate. Ci vediamo la settimana prossima con un’altra moneta che sarà USDJ. Se vuoi anche te la possibilità di votare per le Ivy Crypto of the Week, vieni a trovarci nel Club!

        guadagnare assieme

 

Inoltre, se sei alle prime armi nel settore delle Criptovalute puoi dare un’occhiata al libro e al videocorso di Mike Zillo. Se invece pensi di essere ad un livello più avanzato e vuoi fare qualche dollaro senza troppi rischi e svolgendo semplici tasks, puoi unirti alla nostra chat Telegram Airdrop Master, dove selezioniamo gli airdrops più interessanti presenti sul mercato.

Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

Alberto Vischio

Amicaborsa non è a conoscenza di diritti di terzi sulle immagini utilizzate. Ci impegniamo a citare la fonte nel caso ci fossero e regolare la posizione se richiesto.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •