•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Buongiorno amici, eccoci arrivati al novantaquattresimo appuntamento della Ivy Crypto of the Week. Oggi parliamo di Ampleforth, un protocollo di assets digitali per la creazione di denaro equo e indipendente.

 

Se vuoi leggere tutte le Ivy Crypto of the Week, vai qua.

Data di Fondazione

Ampleforth (AMPL) è stata fondata nel 2017 dagli ingegneri ed imprenditori americani Evan Kuo e Brandon Iles.

Tipo di Blockchain

Ampleforth è un protocollo le cui regole sono codificate in smart contracts su Ethereum. AMPL implementa l’interfaccia ERC-20 e può essere utilizzato con qualsiasi wallet Blockchain nativo. Le politiche basate su regole consentono azioni prevedibili e risposte misurabili e sono controlli efficaci rispetto alle politiche monetarie discrezionali. La total supply varia giornalmente in base alla domanda. Quando il prezzo è alto, i saldi del wallet aumentano. Quando il prezzo è basso, i saldi del wallet diminuiscono. Questi aggiustamenti vengono applicati universalmente e proporzionalmente al saldo di ogni wallet, ciò significa che la percentuale di ogni utente di proprietà della rete rimane fissa. Ad un livello elevato Ampleforth propaga le informazioni sui prezzi nella supply reagendo alle informazioni sul tasso di cambio nominale, raggiungendo questo obiettivo cercando attivamente un equilibrio prezzo-offerta. Se si possiede l’1% della rete, si ha sempre l’1%. Nessuna parte estrae valore e non ci sono costi di transazione aggiuntivi. AMPL è stato progettato per ridurre al minimo la necessità di governance. Non esiste governance nel ciclo degli aggiustamenti della supply perché non ci sono tassi di interesse da aggiustare o mercati da bilanciare.

Applicazioni

Ampleforth è il nome di un personaggio nel romanzo 1984 di George Orwell che è responsabile della traduzione in neolingua (un linguaggio progettato per limitare la libertà di pensiero) di tutti i testi letterari scritti in archeolingua. Quando viene incaricato di sostituire la parola “Dio” in una poesia di Kipling, Ampleforth rifiuta, non per rettitudine o sovversione, ma piuttosto per puro amore per il linguaggio e rispetto per la verità. Per Ampleforth, nessun’altra parola ha senso nel contesto e quindi nessun’altra parola dovrebbe sostituirla. Viene quindi condannato a morte e avviato alla Stanza 101.

AMPL è ideale per i seguenti casi d’uso a breve, medio e lungo termine:

– a breve termine come asset per diversificare i portfolios di Criptovaluta

– a medio termine come garanzia di riserva nelle banche decentralizzate

– a lungo termine un’alternativa alla moneta della banca centrale adattabile agli shock

Come i metalli preziosi, le Criptovalute ad una supply fissa sono vulnerabili a shock improvvisi della domanda e di conseguenza, non si possono costruire economie sofisticate su di esse. AMPL è la soluzione diretta più semplice al problema dell’inelasticità della supply. La sua interfaccia standard consente ad AMPL di integrarsi con molte piattaforme applicative DeFi. Nel luglio 2019 Ampleforth ha stretto una partnership con Compound Finance, che assisterà Ampleforth nello sviluppo di cAMPL, una nuova versione dei token AMPL. Ciò aumenterà le opzioni di liquidità per gli AMPL e li farà lavorare in modo decentralizzato, offrendo agli investitori AMPL la capacità aggiuntiva di prendere in prestito asset supportati da Compound. Dopo aver sviluppato l’integrazione, gli utenti di Compound avranno l’opportunità di approvare AMPL come risorsa supportata nella prossima votazione della community. Nell’ottobre 2019 Ampleforth ha iniziato una collaborazione con Certik, leader nella sicurezza informatica Blockchain e pioniere della verifica formale per gli smart contracts. CertiK agirà come un’altra fonte di sicurezza e dati per l’oracle dei prezzi di Ampleforth. Ciò contribuirà a garantire che il feed dei prezzi per l’unità di Ampleforth (AMPL) sia sicuro, affidabile e non eccessivamente dipendente da una singola fonte di dati.

Roadmap

Sul sito ufficiale dell’azienda è riportata una timeline che tiene traccia dei progressi storici, cosa è attualmente in fase di sviluppo e cosa c’è dietro l’angolo. Le prossime milestones (anche se non vengono ancorate ad una determinata scadenza temporale) sono:

– lancio di Elastic AMM (Automated Market Maker)

– Ampleforth disponibile per lend/borrow (prestito) on chain

– Ampleforth supportato su ponte cross-chain

Mining

Ampleforth non può essere minata. Non è stata fissata una total supply, in quanto viene regolata automaticamente in base alla domanda. I token verranno così distribuiti:

– il 23,2% all’ecosistema

– il 18,5% ai seed investors come True, Pantera, Founders Collective, FBG, Brian Armstrong e Slow Ventures

– il 3,3% agli investitori di “Serie A” come Huobi Capital, Nima, Skunk, Slow e Spartan

– il 10% tramite IEO

– il 25% a team ed advisors

– il 20% alla Treasury.

Team

Ampleforth viene sviluppata dalla Ampleforth, una società privata con sede a San Francisco, California. Il membro del Team più rilevante è il cofondatore Evan Kuo, amante dell’arte e della matematica. In precedenza è stato CEO di Pythagoras Pizza e Product Manager presso Yahoo. Ha una vasta esperienza nello sviluppo di prodotti per aste predittive e nel lavoro con il capitale di rischio. Evan ha conseguito una Laurea in Scienze alla UC Berkeley, dove ha studiato un mix di Meccatronica, Robotica e Automation Engineering.

RANGE DI PREZZO1,9 $ alla quotazione, con un picco di 4 $ a luglio 2020.

PRINCIPALI EXCHANGE DI QUOTAZIONEAmpleforth è quotata su tutte le Principali Borse di Mercato, con una posizione su Coinmarketcap oscillante tra il cinquantesimo e il centesimo posto delle monete più capitalizzate. Ci vediamo la settimana prossima con un’altra moneta che sarà Crypterium. Se vuoi anche te la possibilità di votare per le Ivy Crypto of the Week, vieni a trovarci nel Club!

      guadagnare assieme

 

Inoltre, se sei alle prime armi nel settore delle Criptovalute puoi dare un’occhiata al libro e al videocorso di Mike Zillo. Se invece pensi di essere ad un livello più avanzato e vuoi fare qualche dollaro senza troppi rischi svolgendo semplici tasks, puoi unirti alla nostra chat Telegram Airdrop Master, dove selezioniamo gli airdrops più interessanti presenti sul mercato.

Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

Alberto Vischio

Amicaborsa non è a conoscenza di diritti di terzi sulle immagini utilizzate. Ci impegniamo a citare la fonte nel caso ci fossero e regolare la posizione se richiesto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •