•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Secondo questo articolo di Forbes, le Criptovalute sono uno strumento chiave per ridurre il gap tra i Paesi in via di sviluppo e quelli avanzati. E negli ultimi giorni, anche la Consob ha detto la sua per quanto riguarda le ICO e le “cripto-attività”. La Ivy Crypto of the Week numero 59 è Decred, che si definisce una “valuta digitale autonoma”.

 

Se vuoi leggere tutte le Ivy Crypto of the Week, vai qua.

Data di Fondazione

Decred (DCR) è stata fondata nel 2016 dagli imprenditori e sviluppatori americani Alex Yocom-Piatt, Dave Collins, David Hill, Jacob Yocom-Piatt, John Vernaleo e Josh Rickmar.

Tipo di Blockchain

Decred utilizza un sistema di mining ibrido Proof-of-Work (PoW) e Proof-of-Stake (PoS) per garantire che un piccolo gruppo non possa dominare il flusso delle transazioni o apportare modifiche a Decred senza il contributo della community. Per allineare gli incentivi, le rewards sono suddivise tra Proof-of-Work (PoW), Proof-of-Stake (PoS) e la Decred Treasury, che finanzia il progetto. I miners Proof of Work svolgono un ruolo simile per Decred come fanno per Bitcoin, ma con Decred ricevono solo il 60% delle rewards. Gli holders di DCR possono effettuarne lo staking per ottenere voting tickets. I ticket vengono chiamati casualmente a votare, ciò comporta sia l’approvazione dei miners PoW sia il voto Sì / No su eventuali proposte di modifica delle regole aperte. Il 30% delle rewards va ai possessori dei ticket che hanno votato in quel blocco. Il restante 10% viene assegnato alla Decred Treasury. La Decred Constitution stabilisce alcuni principi guida per il progetto ed è soggetta a modifiche mediante Politeia proposals.

Applicazioni

Dal 2016, Decred ha concentrato il proprio focus su community, governance aperta e finanziamenti sostenibili per lo sviluppo. Il processo decisionale decentralizzato e l’autofinanziamento hanno permesso di costruire una valuta digitale solida, in evoluzione, libera da influenze di terzi. Decred è fortemente ancorata alla propria community, dove le parti interessate elaborano e applicano le regole di consenso della Blockchain, creano una rotta per lo sviluppo futuro e decidono come finanziare il progetto. Nel maggio 2018 Placeholder VC, una venture capital con sede a New York ha annunciato sul suo sito di aver investito in Decred, anche se non è stata rivelata l’esatta partecipazione. Joel Monégro e Chris Burniske di Placeholder VC si sono detti entusiasti di far parte di una community di utenti impegnati nel processo decisionale e che lavorano con un team di sviluppo dedicato. Nell’aprile 2018 YBF Ventures ha iniziato una partnership con Decred, che è entrata a far parte dell’hub Web 3.0 dedicato YBF Mesh. L’hub ha già iniziato a curare una selezione di startup che lavorano nello spazio delle tecnologie decentralizzate e si collocano all’interno di YBF insieme ad altri progetti ad alto potenziale come parte di una comunità focalizzata. YBF è stato attratto da Decred poiché si sono dimostrati pionieri nell’architettura e nella sperimentazione di modelli avanzati di incentivazione economica e metodi di lavoro decentralizzati.

Roadmap

Sul sito ufficiale dell’azienda è possibile consultare tre tipi di milestones: new (nuove), ongoing (in corso) e completed (completate). L’obiettivo principale è fornire versioni stabili e affidabili. Pertanto, qualsiasi indicazione delle date e delle funzionalità elencate è soggetta a modifiche.

Mining

Decred ha due metodi per convalidare le transazioni: Proof-of-Work (PoW) e Proof-of-Stake (PoS). Nella Proof-of-Work (PoW) le transazioni sono raggruppate in blocchi. Questi blocchi sono convalidati dai miners. Quando un blocco viene convalidato, diventa una parte permanente della rete Decred. A differenza della Proof-of-Work, la Proof-of-Stake richiede poche risorse di elaborazione. I fondi vengono utilizzati per acquistare i voting tickets sulla rete. In ogni blocco, dal pool di ticket ne vengono scelti cinque a caso per votare la validità del blocco precedente. La Proof-of-Stake aggiunge un ulteriore livello di decentralizzazione a Decred e consente agli utenti di votare le modifiche alla rete suggerite. 

Team

Decred viene sviluppata dalla Decred, un‘organizzazione no profit con sede a Chicago, Illinois. Il membro del Team più rilevante è Jakob Yocom-Piatt. CEO e co-fondatore di Coinvoice e Conformal Systems, ha fondato, posseduto e gestito diverse aziende private dal 2003. Jakob ha una varietà di interessi che includono Criptovalute, sicurezza della rete, crittografia dei dati e pratiche di codifica sicura. Ha conseguito una Laurea in Fisica presso l’Università di Chicago.

RANGE DI PREZZO: 1 $ alla quotazione, con un picco di oltre 125 $ a gennaio 2018.

PRINCIPALI EXCHANGE DI QUOTAZIONEDecred è quotata su tutte le Principali Borse di Mercato, con una posizione su Coinmarketcap oscillante tra il trentesimo e il quarantesimo posto delle monete più capitalizzate.

Ci vediamo la settimana prossima con la prossima moneta che sarà Augur. Se vuoi anche te la possibilità di votare per le Ivy Crypto of the Week, vieni a trovarci nel Club!

        guadagnare assieme

Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

Alberto Vischio

Amicaborsa non è a conoscenza di diritti di terzi sulle immagini utilizzate. Ci impegniamo a citare la fonte nel caso ci fossero e regolare la posizione se richiesto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •