•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 32
  •  
  •  
  •  
  •  
    32
    Shares

Buongiorno amici, eccoci arrivati al quindicesimo appuntamento della Ivy Crypto of the Week. La Ivy Crypto di questa settimana è Waves, una Criptomoneta che funziona anche come una piattaforma di crowdfunding.

Data di Fondazione
Waves (WAVES) è stata fondata nel 2016 dall’ imprenditore russo Alexander Ivanov.

Tipo di Blockchain
Waves usa l’ algoritmo “Proof of Stake” dove i “token” che si possiedono riflettono la propria “mining power”. Quanti più se ne possiedono, maggiori saranno le possibilità di elaborare il blocco successivo e di ricevere le “transaction fees” come “reward”(ricompensa). Comunque, le ricompense sono distribuite sull’ intera rete e proporzionalmente, maggiore è il numero di Waves che si mantengono nel proprio nodo, maggiore sarà la quota delle commissioni sulle transazioni Blockchain che si riceveranno. L’importo finale dipenderà anche dall’attività complessiva della rete e dal
livello delle commissioni generate.
Oltre ai Waves che ricevono, i nodi riceveranno 60 MRT per blocco per i primi 70 blocchi generati al giorno, con 30 MRT per blocco assegnati successivamente.

Applicazioni
Waves è analoga alla piattaforma di crowdfunding Kickstarter. Consente agli utenti registrati di raccogliere fondi attraverso una campagna di crowdfunding. Gli utenti possono interagire con la piattaforma utilizzando l’applicazione Chrome o scaricando l’applicazione completa e avviandola dai loro computer.
Il Moscow Exchange Group’s (MOEX) National Settlement Depository (NSD) ha dichiarato nell’ agosto 2017 di aver iniziato lo sviluppo di una piattaforma Blockchain in collaborazione con Waves.
Waves ha annunciato nel maggio 2018 la collaborazione con la “app store” Magento 2, specializzata per soluzioni “e-commerce”.
Nel gennaio 2019 Wirex ha dato notizia di aver aggiunto Waves alla propria piattaforma.

Roadmap
Dal blog di wavesplatform.com, per ora come unica “milestone” per la roadmap del 2019 viene indicato il perfezionamento di RIDE, il linguaggio di programmazione degli “smart contracts” di Waves. Dopo il successo del lancio delle funzionalità di base, la Waves Platform si concentrerà sulla revisione di RIDE per estenderlo,
renderlo più potente, più facile da usare e consentendo di accedere a nuove funzionalità Blockchain.

Mining
Waves non può essere minata. I token WAVES sono stati creati e venduti nella ICO nel 2016 e attualmente si generano mediante PoS.

Team
Waves viene sviluppata dalla Waves Platform, un’azienda con sede a Mosca, Russia. Il membro del
Team più rilevante è il fondatore Alexander Ivanov. E’ stato impegnato nello sviluppo di software per
sistemi di pagamento elettronici e per la previsione dei mercati finanziari. Dopo l’apparizione della
tecnologia Blockchain, ha lanciato il primo “instant exchange” di Criptovalute Coinomat.com, il primo “fiat
token” CoinoUSD ed il primo “exchange index” Cooleindex.com. Ha anche creato un fondo di
investimento basato su Blockchain chiamato Cryptoasset.fund (l’ importo dell’ investimento è stato di $
200.000).

RANGE DI PREZZO: 1 $ alla quotazione, con un picco di oltre 17 $ a dicembre 2017.

PRINCIPALI EXCHANGE DI QUOTAZIONE: Waves è quotata su tutte le Principali Borse di Mercato,
con una posizione su Coinmarketcap oscillante tra il ventesimo ed il venticinquesimo posto delle monete
più capitalizzate.

Ci vediamo la prossima settimana con un’ altra Moneta che sarà non una Criptovaluta stavolta, ma a grande richiesta del Club, sarà una valuta che ha fatto la storia e ci servirà per analizzare punti di forza e debolezza delle valute tradizionali e le criptovalute.

Se vuoi anche te la possibilità di votare per le Ivy Crypto of the Week, vieni a trovarci nel Club!

guadagnare assieme

Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

Alberto Vischio

AmicaBorsa do not have or exert any right on the WAVES logo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 32
  •  
  •  
  •  
  •  
    32
    Shares