•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 69
  •  
  •  
  •  
  •  
    69
    Shares

Quando facevo lezione agli studenti, non era un mistero che Fisica fosse la mia materia preferita (assieme ovviamente a Matematica). E la legge di Hooke era uno dei loro primi scogli.

Non fraintendermi, la legge di Hooke è veramente basilare ed è una correlazione fra la deformazione elastica di una molla e la forza che ne risulterà. Si, deformazione elastica perchè se la deformazione fosse plastica non si avrebbe proprio nessuna forza reattiva. Hai mai visto un impasto di una torta saltare fuori dalla ciotola mentre lo mescoli? Credo proprio di no!

Ciancio alle bande, non voglio parlarti di deformazioni quanto piuttosto che Bitcoin sta comprimendo che nemmeno Goku nella stanza a 200 atmosfere sentiva tutta questa pressione.

Il pattern a triangolo è ormai in chiusura, e sappiamo che spesso alla chiusura di questo tipo di figura geometrica vi è una forte presa di direzione. Quello che non può essere sempre definita è il verso, ovvero se al rialzo o al ribasso.

Come dicevo in questa analisi, la mia visione è rialzista ma non dopo un assestamento non poco invasivo. Questo perchè qualche balenottera potrebbe scegliere di innescare un giro di stop-loss per accorciare un pò il prezzo e acquistare ad un prezzo più favorevole. In primis. Ma anche perchè per paura della direzione prendibile, molte persone potrebbero essere in procinto di spostare i loro possedimenti Crypto in USDT Tether oppure altre Stablecoin a me più simpatiche.

Come mi sto muovendo io, dunque?

Beh, la mia visione è rialzista, dunque una parte del conto è ancora nelle Alt-coin acquistate ai prezzi che avevo previsto. Nel caso però di un assestamento, tengo sempre una parte del conto in Bitcoin (al momento) per spostarlo eventualmente in USDT (perchè è ancora la più liquida su Binance) e salvare il controvalore per poi acquistare a prezzi di saldo e cavalcare l’eventuale ondata rialzista.

Sulle posizioni attuali, tengo il mercato a vista poichè su alcuni mercati non è proprio sapiente impostare gli Stop Loss per un paio di ragioni, fra cui la bassa liquidità.

Insomma. L’assetto è diversificato e pronto a sganciare il salvagente oppure a sfoderare la tavola da surf.

E te? Come ti stai muovendo in questo momento?

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 69
  •  
  •  
  •  
  •  
    69
    Shares