•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares

Era in programma per fine mese, ma ieri è arrivato un comunicato ufficiale della SEC che servono maggiori informazioni.

In giugno erano stati proposti vari ETF, fra cui anche i gemelli Winkelvoss sembravano propensi alla richiesta di un ETF. In agosto venne ufficializzata l’esclusione di 8 richieste di ETF e ne rimase solo una. Questo ETF proponeva la quotazione sul CBOE (Chicago Board of Exchange) ed è coperto dal fondo di investimento VanEck e dal fornitore si servizi SolidX. Lo scopo di VanEck è proprio quello del possesso fisico dei Bitcoin, per garantire la realtà del sottostante.

Ieri la SEC ha annunciato di aver bisogno di “18 chiarimenti” per poter prendere una decisione definitiva, facendo slittare dunque la decisione ai prossimi mesi.

Qual è la reazione del mercato?

Beh, qualcuno sostiene addirittura di aspettarsi che la SEC avrebbe emesso questa nota proprio in questi giorni e questo mi fa capire che devo cambiare tecnico per la mia sfera di cristallo.

Il mercato si è rialzato, e pure bene. Bitcoin da ieri ha recuperato il 2-4% e il mercato delle Alt-coin è decollato.
Questa ripresa, seppur momentanea trasmette il pessimismo che c’era in merito alle voci della SEC, e alla notizia del ritardo della decisione, nuove posizioni long sono state aperte.

Cosa possiamo aspettarci dunque dal mercato?

Beh, la mia analisi di qualche giorno fa la ritengo ancora valida e puoi trovarla a questo link. In fondo i livelli di cui parlavo sono stati toccati nella fase ribassista, toccando proprio il livello di Fibonacci indicato. Per poter riprendere a parlare di trend rialzista dobbiamo arrivare in zona 6.700$ con volumi consistenti e non solo con l’ombra di una candela, come sta succedendo proprio oggi.

Nel frattempo ieri sera, mentre andavo da Giacomo a bere una birra e parlare di una cosetta nel campo della disabilità e su cui lavoriamo da anni sono successe queste cose.

guadagnare con il trading cripto

Te lo riassumo:
19 settembre – acquisto CND a quota 321 Satoshi
20 settembre – vendo CND a 367 Satoshi (lettura spike locale)
20 settembre – acquisto CND a 335 Satoshi (lettura spike locale)
21 settembre – vendo CND a 374 Satoshi

Se controlli a destra, nell’ultima colonna, ho usato sempre la stessa quantità di Bitcoin. Questo per consolidare il concetto di interesse composto.

La percentuale è davvero molto alta, considerato che è stata fatta in circa 40 ore (meno di due giorni).

Colui che nei commenti risponderà in maniera corretta e più precisa, indicando la percentuale totale di profitto, avrà in regalo delle informazioni gratuite sullo Spike Trading.

Il risultato verrà pubblicato fra una settimana esatta da ora nella mia chat Telegram.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone.

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares