•  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 97
  •  
  •  
  •  
  •  
    98
    Shares

Don Onto, semplice prete di campagna e mio primo mentore sulla libertà finanziaria, mi diceva sempre: “Max, è quando gli altri si cagano addosso che si fanno gli affari migliori”.

Era prete, ma parlava così. Gli piaceva essere preciso ed efficace.

A guardare i grafici delle crypto valute in questi ultimi tempi, credo bene, c’è da mettersi le mani nei capelli e andando bene a spulciare nei vari gruppi che ci sono in FB, anche lì, la certezza inizia a vacillare.

Era solo l’anno scorso che si leggevano frasi inneggianti alla luna, ma anche semplicemente alla Lambo che ho capito dopo diverso tempo essere una macchina e non la cerniera della patta dei pantaloni.

In effetti, le crypto sono andate alle stelle in quel periodo e anche la classica signora Maria è entrata, sognando di non pagare più il mutuo e di dimostrare a quello sfaticato di suo marito che andava a lavorare per niente, anzi per perdere tempo, dato che sarebbe bastato acquistare una qualsiasi moneta digitale o partecipare ad una offerta iniziale per avere reddito, e che reddito, garantito a vita.
Io stesso ho subito lezioni di vita da alcune persone che accecate dall’immediata ricchezza di alcuni, sputavano sul lavoro quotidiano come se non ci fosse stato un domani.

Come spesso avviene

Come sempre avviene, è proprio nei momenti di euforia delle masse che intervengono le Mani Fotti. Sono proprio loro a venderti ai prezzi massimi che più massimi non si può le monete, nella tua speranza di un massimo che non arriverà con le monete in tua mano.

Qualcuno la chiama distribuzione, termine tecnico che posso raffigurarti con distese di persone piegate a novanta gradi.

Ok, non entro nei particolari scabrosi, anche se a qualcuno la situazione piace molto. Non parlo solo delle Mani Fotti, ma anche di qualche disgraziato che ci prova piacere nel subire la situazione.

La cosa più stupida, è che questa euforia è stata per tempo alimentata da ipotetici GURU improvvisati. Non era raro, infatti, trovare il classico ragazzino che diventava il mago delle crypto, con gruppo e super trade di conseguenza e la mitica maglietta Hold, le spillette della crypto del momento, l’offerta iniziale di Bankera, peggio ancora i network marketing sul tema. Quello peggiore che ho visto e che mi è anche stato proposto era basato sui passi. Si, zio can, più cammini e più ti arrivano monete. Anzi, se saltelli, diventi schifosamente ricco. Ho degli amici che stanno ancora saltellando. Presumo dal nervoso.

Bene, non metto queste cose per spaventare, io credo nella rivoluzione digitale più che nella mia vita, è un settore che mi appassiona molto, moltissimo e ci vedo così tanta ricchezza da dedicarci buona parte della mia giornata. E’ che ci sono così tanti cretini in giro, tipo quelli, non so se l’hai vista, che aprono il conto dopo aver visto quel video dove c’è un tizio che ha acquistato la casa alla nonna, ai genitori, la cuccia al cane, dopo aver investito ben 250 euro in Bit Coin tramite un nuovo servizio che consiste nel versare degli euro e prenderla nel culo. Peggio ancora, la pubblicità con protagonista qualche artista andato in disgrazia e diventato ultra milionario investendo sempre i 250 euro.

Mink, c’è troppa merda in giro che rischia di rovinare tutto.

Ecco che arriviamo in situazioni come questa e guarda che sto parlando di una opportunità, mica di una fregatura.

Guarda il grafico qui sotto: è Bit Coin Cash.

 

Il grafico è orario e la moneta ha perso 100 dollari del suo valore in un’ora per guadagnarne quasi 80 in un’ora.

Caspita!

Non dico che ne devi portare a casa 80, non tutti, ma se ci gratti qualcosa ogni volta che succede, fai veramente la grana.

Ma voglio anche darti un mondo diverso, fatto tutto di sesso.

Prova ad immaginare di minare questa moneta, con un preciso piano di accumulo, in modo che nulla possa essere danneggiato, in particolare il tuo patrimonio. Immagina anche di avere qualcuno che muove le tue monete in situazioni anche non estreme come quella del grafico.
Chiudi gli occhi e pensaci bene. Aggiungi che lo fai con la precisa missione di utilizzare la magia del tasso composto.

Figo, vero?

Senti, io credo che questo sia il momento giusto per stampare queste monete. Qualche giorno fa, in questo post, speravo in una rovinosa caduta delle quotazioni per far sparire qualche concorrente. Oggi ero felice, vedendo il crollo, e sarò felice se questo stesso dovesse continuare per qualche altro periodo.

Nel frattempo mino e trado, anzi, faccio tradare, ma di questo te ne parlerò meglio in un prossimo webinar.

Cosa c’entra la storia del trader con le mutande firmate con tutto quello che ho scritto?

Beh, confesso, anch’io, qualche volta, mi cago addosso quando devo prendere delle decisioni importanti.  😳

Che il profitto sia con te!

Max W. Soldini

P.S. Se questi argomenti ti interessano tanto, tanto, vieni in questo gruppo dove parliamo di crypto Monete, mining e e Trading Digitale.

 

 


  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 97
  •  
  •  
  •  
  •  
    98
    Shares