•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 70
  •  
  •  
  •  
  •  
    70
    Shares

Da qualche tempo si vocifera che le blockchain di Bitcoin e di Ethereum stanno un pochino annaspando nell’alto numero di transazioni.

Esistono due innovazioni tecnologiche che dovrebbero evitare Fork clamorosi. SegWit e Sharding.

La prima deriva dalla congiunzione di due parole: Segretated Witness, ovvero “testimone diviso”. Per testimone facciamo riferimento alla validità immutabile della Blockchain e per cui ogni blocco valida accetta i dati del precedente come “validati”. Essendo il blocco di Bitcoin di dimensioni limitate a 1MB le transazioni sono molto più lente, poichè i dati contenuti in ciascun blocco non devono superare appunto quella dimensione. Poca roba.

Nonostante la diatriba fra Bitcoin e Bitcoin Cash, al momento, Bitcoin Cash è decisamente più indicato come metodo di pagamento poichè il suo blocco è di 32 MB, aumentato proprio da maggio di quest’anno.

E quindi come farà Bitcoin a reggere la competizione?

SegWit è un upgrade in corso di ultimazione che prevede un immagazzinamento minore di informazioni all’interno dei blocchi, richiedendo quindi meno dati per la verifica della singola transazione e acconsentendo un numero maggiore di transazioni nello stesso blocco. Si stima che con l’applicazione di SegWit il blocco potrebbe assumere dimensione equivalente a 4MB. 4 volte quello attuale.

Se però pensiamo che Bitcoin ci mette vari minuti per spostarsi fra i wallet e vari dollari per essere spostato, forse, non è ancora sufficiente. Esitono monete, fra cui Litecoin, Bitcoin Cash, Ripple che si spostano nell’ordine dei secondi, mentre IOTA è addirittura istantanea.

Lo Sharding è molto simile come concetto, abbastanza diversa come applicazione. Se il SegWit prevede un minore volume di informazioni immagazzinate, lo Sharding prevede la decentralizzazione del database, in cui ogni nodo esecutivo di un database contiene solo una parte delle informazioni. In questo modo, il trasporto della Blockchain rimarrebbe comunque garantito ma con elaborazioni più veloci.

E perchè?

Perchè ogni Shard conterrebbe un determinato volume di informazioni, e pertanto processerebbe solo i blocchi che spettano a lui.

E’ come quando fai la coda agli uffici pubblici. Prendi un numero per il servizio che vai ad erogare. In questo modo, ogni ufficio eroga meno servizi, ma più velocemente poichè il nodo è appunto specializzato in determinate operazioni.

E il Lightning Network?

Beh, quello nella prossima puntata.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 70
  •  
  •  
  •  
  •  
    70
    Shares