•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 92
  •  
  •  
  •  
  •  
    92
    Shares

A cosa servono le Cripto?
Qual è la differenza dalle valute Fiat?
A cosa servono tutte quelle Cripto?

Partiamo con ordine. Il primo esempio che faccio di solito è quello dei pagamenti. Le Cripto Monete sono un sistema indipendente e decentralizzato che permette di spostare valore da una persona all’altra senza necessità di intermediazione di un organo centrale (vedi VISA, Mastercard et similia).

Quali sono le reali potenzialità dei provider attualmente esistenti?

Criptomonete per i pagamenti

Paragone del numero di transazioni per i vari provider. Fonte

Questa è un’immagine di gennaio di quest’anno. Ne esistono di più recenti, ma ho scelto questa perchè dà un confronto a vista d’occhio della sfida aperta fra le Cripto e i provider di pagamenti come VISA. Al momento VISA sembra inavvicinabile, ma ci sono alcune Cripto che hanno tutte le carte in regola per scalzarla, grazie all’evoluzione delle loro blockchain e tecnologie. Mi riferisco in particolare a Ripple, con l’avvento di X-Rapid, alla possibilità di riesumare la tecnologia LitecoinCash per Litecoin e ovviamente il Lightning Network, questo secondo layer che permetterebbe pagamenti istantanei su varie Blockchain.

Lightning Network per Bitcoin (ma anche Stellar e Litecoin si stanno attrezzando), come lo Sharding per Ethereum sono tecnologie che potrebbero rendere anche le Blockchain “storiche” estremamente interessanti per i pagamenti e pertanto vari progetti, fra i quali anche Electroneum e Nano, dovranno dimostrare di avere davvero almeno un ordine di grandezza superiore come “transazioni al secondo” per sopravvivere all’evoluzione dei colossi.

E’ il caso anche di Tron, che nelle parole di Justin Sun (CEO di Tron), lancia apertamente una sfida ad Ethereum evidenziando come siano oggi 4 volte più veloci di Ether stesso nel numero di transazioni accettabili ogni giorno. Ricordiamo che Tron è nato proprio come token ERC-20, quindi operativo sulla Blockchain di Ethereum, e il 31 maggio di quest’anno ha ufficialmente avviato la sua Mainnet, ovvero la Blockchain di proprietà.

Cosa possiamo aspettarci?

Le Cripto Monete sono in fase di adozione da alcuni esercizi commerciali, ma al momento ritengo che sia più una trovata commerciale che un reale vantaggio in quanto la gestione della contabilità delle Cripto Monete è ancora un capitolo in fase di scrittura e ben lungi dall’avere un inquadramento definitivo.

Quello che dobbiamo ricordarci è che stiamo uscendo dalla fase di critica della nuova tecnologia, e stiamo entrando in quella dell’adozione. Pertanto, come fu per Internet e probabilmente anche per la ruota un pò di secoli fa, i pionieri saranno sicuramente avvantaggiati.

Rimani aggiornato sulle informazioni che contano, nel Crypto Ivy Club, dove proprio oggi abbiamo parlato di Litecoin e ogni settimana affrontiamo in maniera esaustiva una Cripto Moneta differente, votata dalla Community.

Ci vediamo di là

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 92
  •  
  •  
  •  
  •  
    92
    Shares