•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Buon ultimi giorni di vacanza a tutti i trader di Amica Borsa.

Partenza scoppiettante stamattina su parecchi titoli, ovviamente non si riesce a cogliere tutte le occasioni che il mercato offre ogni giorno, ma si cerca semplicemente di individuare quelle più profittevoli, cioè quelle dove il fattore rischio/rendimento è a nostro favore.

Tra queste stamattina c’era il titolo Telecom, che nel grafico a 15 minuti ho tenuto sott’occhio visto il movimento fatto con la prima barra, infatti dopo un’apertura in leggero ribasso scende di pochi tick e poi accelera forte al rialzo di circa un 1% dai minimi, ma la cosa interessante era che il titolo si trovava vicino ai max di periodo che aveva fatto 2 giorni prima attraverso una spike sempre in apertura.

resistenza Telecom

Quindi valutando il forte movimento di accelerazione rialzista del titolo, che si arresta proprio nei livelli di max, ho tentato uno short con stop rigoroso sopra il max, dico stop rigoroso perché non è detto che il titolo dai livelli di doppio max deve venire giù per forza, però visto come ci era arrivato, cioè attraverso il solito movimento di accelerazione ho ritenuto valido fare un tentativo. Se invece il titolo avesse raggiunto sempre i livelli di max ma con un movimento diverso,magari attraverso piccole barre rialziste non lo avrei sicuramente nemmeno tenuto in considerazione perché probabilmente avrebbe anche avuto la forza di rompere i max .

Queste considerazioni per far capire cosa è stato il fattore fondamentale che mi ha fatto tentare lo short, l’operazione poi poteva come al solito essere gestita in vari modi cioè entrare subito per tentare di prendere bene il doppio max , oppure una soluzione più prudente; cioè aspettare un vero e proprio segnale di inversione che avviene con la barra successiva. Io personalmente sono entrato subito come indicato nel grafico dalla freccia rossa non appena ho visto che il titolo dopo l’accelerazione per andare a prendere i max stava tornando giù, quindi sell a 0.8465 con 10000 azioni che corrispondono a 5 euro a tick ,poi vedendo che l’operazione stava andando per il verso giusto ho incrementato di altre 10000 azioni alla rottura della barra di inversione a 0.8430.

Avevo quindi 20000 azioni,di cui le prime 10000 ricoperte a 0.8405 cioè alla chiusura della 3 barra visto che già mi aveva fatto una piccola accelerazione ribassista di 12 tick, mentre le restanti 10000 gestite in stop profit che purtroppo viene colpito poco dopo a 0.8385 .Il mio obiettivo appena entrato nell’operazione era la ricopertura di almeno metà della prima barra cosa che avviene, peccato perché poi il titolo è sceso ancora e SE non mi avesse colpito lo stop profit per quei 2 tick di ritracciamento sarebbe stata davvero bella, visto che sarei riuscito a portarla almeno fino a 0.8300, però con i SE in borsa non si va da nessuna parte.

Comunque piccola operazione di trading conclusa con 105 euro di profit….Ciao a tutti alla prossima


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •