•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 43
  •  
  •  
  •  
  •  
    43
    Shares

La cosa che francamente mi sorprende della crisi finanziaria turca e che tutti sapevano e come al solito tutti hanno taciuto.
Le banche internazionali sono esposte verso la Turchia per un valore di 265mld di dollari.
In Europa invece le banche con più asset in portafoglio sono quelle spagnole con 83 mld,le francesi con 38mld e le italiane con 17mld.
Gli istituti di credito più a rischio: la spagnola BBVA,la francese BNP,e l’italiana UNICREDIT anche a causa della partecipazione del 41% nella banca turca Yapi Kredi.
Le aziende turche sono fortemente indebitate e la BCE non nasconde la forte preoccupazione che questa situazione venutasi a creare potrebbe procurare gravi insofferenze alle banche europee.
Il personaggio quale è Erdogan lo conoscevano tutti quanti,oltre ad essere al corrente che la sua scellerata politica monetaria fortemente espansiva era condizionata più da fini politici che prettamente economici.
Nel frattempo l’inflazione è salita al 16% mentre la Borsa di Instanbul ha perso più del 33% da inizio anno.
La scorsa settimana la lira turca si è svalutata rispettivamente del 15,38% contro il dollaro americano,del 14,33% contro l’euro,del 15,54% contro la sterlina inglese…e così via.
Erdogan al momento avrebbe una sola strada da percorrere.Quella di alzare immediatamente i tassi di interesse.
Mentre lui cosa fa?
Esorta i suoi connazionali a “liberarsi” di oro e di valuta straniera per acquistare lire turche.
È proprio vero. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire!
A questo punto però una domanda sorge spontanea.
Ma quei burocrati europei che hanno scritto la direttiva MIFID,per “proteggere” i poveri Traders Retail da se stessi,
dove erano quando le banche europee davano la possibilità alle aziende turche di indebitarsi fino al collo?
A volte mi chiedo se questa sia astuta incompetenza,o incompetenza vera e propria.
Comunque fate molta attenzione nel tradare la lira turca(TRY)…Mr Erdogan potrebbe decidere di alzare i tassi e di non poco a sorpresa.
Intanto per paura del contagio delle banche europee,l’euro viene venduto fortemente contro le mayors.
Nella figura che segue vi mostro la mia operatività della scorsa settimana.
Sell di 2 lotti di Eur/Gbp,con Stop Loss in pareggio.
Stay Alert
Vincenzo Frascella

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 43
  •  
  •  
  •  
  •  
    43
    Shares